statistiche accessi

Corinaldo: gemellaggio di emozioni e solidarietà con le scuole de L’Aquila

gemellaggio Corinaldo-L’Aquila 2' di lettura 16/05/2013 - Un incontro fra realtà diverse ed un’amicizia forte e significativa. Martedì 14 maggio le classi quarte e quinte della scuola Primaria Santa Maria Goretti di Corinaldo hanno fatto visita agli studenti della scuola Primaria Pile dell’Aquila, un incontro nato e organizzato all’interno dell’iniziativa “Crescere nella Cooperazione” che vede i giovani corinaldesi impegnati da mesi sul tema dal lavorare e del vivere insieme.

Il progetto, coordinato dal corpo insegnati di Corinaldo, ha visto i ragazzi presentare lo scorso 2 Maggio uno speciale spettacolo dal titolo “Tg Notizie Corinaldo” davanti a centinaia di persone rimaste a bocca aperta per la qualità e la dedizione dei lavori presentati. Una serata di successo e di solidarietà durante la quale sono stati raccolti dei fondi per l’acquisto di un computer portatile ora donato alla scuola Primaria Pile dell’Aquila.

Martedì infatti i ragazzi delle classi quarte e quinte di Corinaldo si sono recati a L’Aquila per incontrare gli amici della scuola Pile, per vivere con loro l’esperienza del gemellaggio e soprattutto per entrare in contatto con una realtà in difficoltà. Ottantanove studenti con due pullman, accompagnati dalle loro insegnanti, dal Dirigente Scolastico Francesco Savore, dal Sindaco Matteo Principi, dall'Assessore Giorgia Fabri e dal Direttore della banca di Credito Cooperativo di Corinaldo Mauro Tarsi hanno concretizzato un rapporto fra due realtà scolastiche iniziato da alcuni mesi per via epistolare sempre all’interno del progetto "Crescere nella cooperazione", promosso dalla federazione Banche di credito cooperativo delle Marche e che ora ha visto nasce un a vera e propria amicizia fra i giovani di Corinaldo e i ragazzi di L’Aquila.

Emozioni grandi per i piccoli che hanno suggellato la loro nuova amicizia con uno scambio di doni, frutto del lavoro delle due cooperative scolastiche corinaldesi le quali si sono impegnate nel corso dei mesi a raccogliere soldi per poter regalare ai ragazzi abruzzesi qualcosa di significativo e dimostrare, nel loro piccolo, la vicinanza ai nuovi amici colpiti dal terremoto quattro anni fa.

Cooperazione e solidarietà, due valori importantissimi condivisi dalle scolaresche e che sicuramente li accompagnerà nella loro crescita di cittadini attivi e responsabili.


da scuola Primaria Santa Maria Goretti





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2013 alle 17:10 sul giornale del 17 maggio 2013 - 1669 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di corinaldo, corinaldo, scuola Primaria Santa Maria Goretti, gemellaggio corinaldo-l’aquila

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/M4j





logoEV
logoEV
logoEV