statistiche accessi

Mina Welby a Senigallia per la raccolta firme 'EutanaSiaLegale'

mina welby 2' di lettura Senigallia 12/05/2013 - Mercoledì 15 Maggio 2013 alle ore 16.00, presso la Sala conferenze della Biblioteca comunale Antonelliana in Via O. Manni n°1, sarà presentata ai giornalisti ed ai cittadini la proposta di legge d’iniziativa popolare sul “rifiuto dei trattamenti sanitari e la liceità dell’eutanasia”.

L'evento si svolge nell’ambito di una più ampia mobilitazione nazionale di raccolta firme, e con la presenza di Mina Welby moglie di Piergiorgio Welby e co-Presidente dell’Associazione Luca Coscioni. L'iniziativa è promossa in tutta Italia dalle Associazioni Luca Coscioni, Amici di Eleonora Onlus, Exit Italia, UAAR e Radicali italiani, attraverso la campagna “EutanaSiaLegale” (www.eutanasialegale.it).

Mina Welby, insieme a Laura Viezzoli già regista di un lungometraggio su Piergiorgio Welby, a Paul Manoni referente della Delegazione UAAR di Senigallia, ed al Prof. Guido Silvestri, Presidente della Cellula Coscioni di Ancona, risponderanno alle domande degli organi di stampa locali e dei cittadini che vorranno intervenire, per sollecitare la più ampia informazione su questo, tema riguardante il diritto e la libertà di sceglier fino alla fine.

Dalle ore 17.00 alle 21.00 circa in Piazza Saffi, alla presenza di Mina Welby, sarà inoltre possibile sottoscrivere la proposta di legge di iniziativa popolare, direttamente al tavolino di raccolta firme appositamente allestito dell’UAAR per l’occasione.

Nelle scorse settimane, già molti Assessori, Consiglieri comunali e cittadini di Senigallia, hanno aderito all’iniziativa. Rammentiamo a tutti coloro che vorranno farlo, di portarsi appresso un documento di identità valido.

A coloro i quali non avessero la possibilità di partecipare il 15 Maggio, ricordiamo invece che presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del comune, è sempre possibile depositare la propria firma, fino al mese di Settembre 2013, come del resto è possibile nei comuni di Ancona, Camerano, Castelfidardo, Chiaravalle, Corinaldo, Fabriano, Falconara, Filottrano, Jesi, Loreto, Maiolati Spontini, Monte San Vito, Montemarciano, Osimo, Ostra, e Sassoferrato.


da Paul Manoni
Referente UAAR della delegazione di Senigallia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2013 alle 15:59 sul giornale del 13 maggio 2013 - 806 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di politica, senigallia, eutanasia, UAAR, paul manoni, UAAR Senigallia, eutanasialegale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/MQC





logoEV
logoEV
logoEV