statistiche accessi

Il rapper Fabri Fibra 'muore' ma esce con il video del singolo 'Ring ring'

ring ring 3' di lettura Senigallia 02/05/2013 - Fabri Fibra ‘muore’ ma esce con il video ufficiale del brano ‘Ring Ring’, secondo estratto dall'album Guerra e Pace, lanciato in occasione della partecipazione alla trasmissione televisiva di canale 5 ‘Amici’ di Maria De Filippi.

Il rapper senigalliese, escluso dal concerto del 1° maggio in piazza San Giovanni a Roma, ha invaso Mtv Musica. Dalle 15 (orario di inizio del concerto a Roma) il noto canale musicale ha dedicato a Fabri Fibra una maratona di 11 ore.

Negli studi di Torino di Mtv il rapper senigalliese, al secolo Fabrizio Tarducci, ha spiegato ad un nutrito pubblico di fan in delirio come nascono i suoi testi: brani autobiografici come ‘Applausi per Fibra’, nato dalla propria esperienza familiare che però secondo il rapper rispecchia la vita della maggior parte della gente, e testi ‘di denuncia’ della situazione italiana (Nato in Italia) o nati dall’ascolto di altri brani come nel caso di ‘Tre parole’. Non solo. Partendo dalla spiegazione del proprio nome ‘Fabri Fibra’, che è un’anagramma (si invertono le vocali), il rapper senigalliese, che nel corso della lunga maratona, ha poi assunto il ruolo di giornalista accompagnando il pubblico di Mtv in giro per l’Italia per far conoscere e capire realtà diverse come la vita in un campo rom o in una palestra di Marcianise (Caserta) dove si cerca di ‘sottrarre’ i giovani alla camorra, ha raccontato la propria esperienza da ragazzo di paese a quella di personaggio popolare.

In contemporanea al ‘Fabri Fibra Day’, in cui ovviamente non sono mancate le esecuzioni di brani e la messa in onda dei suoi video musicali, però sul web si è scatenato il caos a causa di un tweet del giornalista e direttore del Tg La7 Enrico Mentana in cui annunciava “Fabri Fibra morto in un incidente”. Un annuncio choc per i fan del rapper senigalliese che è stato subito smentito dallo stesso Mentana. “Scusate, un imbecille mi ha preso lo smartphone e ha creduto di fare una cosa divertente. Ora lo sistemo”- ha scritto pochi minuti dopo il giornalista ma in rete c’era già chi aveva retwittato la ‘bufala’.

Una bufala ormai vecchia, dato che nel 2006 il cantante era già stato dichiarato morto per lo stesso motivo, che tuttavia continua a scatenare il caos sul web. Per rassicurare i suoi fan Fabri Fibra, che nel precedente caso aveva ironizzato sulla vicenda aprendo il video della sua ‘Mal di stomaco’ con un finto video di SkyTg24 in cui si annunciava la morte del rapper, questa volta ha fatto uscire il video ufficiale di ‘Ring ring’, la canzone lanciata durante il duetto con Moreno ad ‘Amici’.

Una canzone, ma ancor più un video, che ha diviso il suo stesso pubblico tra totali sostenitori e chi rimpiange il ‘vecchio’ Fabri Fibra ‘polemico’ e ‘arrabbiato’. Qui sotto il video di Ring Ring.








Questo è un articolo pubblicato il 02-05-2013 alle 16:40 sul giornale del 03 maggio 2013 - 4591 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, fabri fibra, senigallia, Sudani Alice Scarpini, video musicale, rap, ring ring, rapper, guerra e pace

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Msl





logoEV
logoEV