statistiche accessi

x

Ubriaco minaccia i poliziotti, denunciato un pugliese

polizia 1' di lettura Senigallia 23/04/2013 - Nell’ambito dei servizi di controllo del centro cittadino, gli agenti della Volante del Commissariato di Senigallia, sono stati inviati dalla sala operativa ad intervenire in prossimità dei Portici.

Qui infatti alcuni cittadini e negozianti lamentavano di essere infastiditi da un uomo che disturbava i passanti e gridava frasi sconnesse. Giunti sul posto, in base alle descrizioni fornite dai cittadini, gli agenti hanno fermato due uomini, entrambi noti in quanto pregiudicati, ed in particolare hanno individuato in uno di essi, F.C. di 45 anni, originario della provincia di Bari, colui che aveva scatenato le lamentele della popolazione.

Prontamente i poliziotti hanno verificato che l’uomo, gravato da una molteplicità di precedenti penali, solo da pochi giorni era uscito dal carcere ed aveva raggiunto un amico residente a Senigallia con cui ne aveva approfittato per bere, fino ad ubriacarsi. I poliziotti hanno cercato di calmarlo per ristabilire la tranquillità, anche tra la cittadinanza, ma l’uomo , completamente in preda ai fumi dell’alcool, non accennava a placars ; pertanto gli agenti, resistendo anche ai tentativi di aggressione fisica dell’uomo, sono stati costretti a condurlo presso gli Uffici del Commissariato.

Qui, l’uomo ha cominciato a pronunciare frasi minacciose ed oltraggiose nei confronti dei poliziotti, motivo per cui è stato denunciato per minacce ed oltraggio a pubblico ufficiale. Nella circostanza, la richiesta di intervento giunta al 113 ed le preziose informazioni fornite dai cittadini hanno consentito alla Polizia di ristabilire la tranquillità tra la popolazione.






Questo è un articolo pubblicato il 23-04-2013 alle 16:08 sul giornale del 24 aprile 2013 - 1899 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/L0c





logoEV
logoEV
logoEV