x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Attività antidroga dei Carabinieri: denunciate due persone. Varie le segnalazioni

1' di lettura
1130

Carabinieri

Giovedì i Carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno segnalato alla Prefettura di Ancona, per uso personale di sostanze stupefacenti, F. A. P., classe 1980, residente a Senigallia, pregiudicato.

Il 33enne, controllato alle 13:45 sul Lungomare Italia a bordo della propria auto Toyota IQ condotta da un altro pluripregiudicato, a seguito delle perquisizioni personale e veicolare, è stato trovato in possesso di 0,3 grammi di hashish, che è stata sequestrata. Inoltre, i Carabinieri, dopo gli accertamenti, hanno denunciato per il reato di agevolazione all’uso di sostanze stupefacenti e psicotrope, in concorso, G. L., del 1958 e F. M. G., del 1963, entrambi di Senigallia, conviventi, tossicodipendenti, pregiudicati e segnalato alla Prefettura di Ancona, per uso personale non terapeutico di sostanze stupefacenti, P. M., del 1968, di Marotta che ha dichiarato di fare uso di sostanza stupefacenti.

L’attività dei militari, svolta nel corso di uno specifico servizio antidroga, ha consentito, a seguito di un perquisizione domiciliare eseguita nel primo pomeriggio di mercoledì, alla presenza delle tre di rinvenire anche 1,4 grammi di eroina suddivisa in tre involucri di cellophane, oltre ad altri residui della stessa sostanza rinvenuti su utensile già approntato per la preparazione all’assunzione, nonché un gran numero di siringhe già utilizzate ed abbandonate su suppellettili posti nell’abitazione. La droga è stat sottoposta a sequestro.



Carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 18-04-2013 alle 19:39 sul giornale del 19 aprile 2013 - 1130 letture