contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Ancona: tenta di comprare divani di 'pregio' con un assegno 'protestato', deferita 30enne di Montemarciano

1' di lettura
1680

di Laura Rotoloni
vivere.biz/laurarotoloni


poltrona
Tenta di comprare 'divani' di pregio con un assegno 'protestato', deferita una 30enne grazie ai Carabinieri della Tenenza di Falconara. Vittima un commerciante di Ancona.

Martedì mattina i Carabinieri di Falconara Marittima a conclusione attivita’ d'indagine deferivano una nomade. Si tratta della 30enne, S.S., queste le sue iniziali.

La giovane donna, già con precedenti alle spalle e residente a Marina di Montemarciano, dissimulando il proprio stato di insolvenza, consegnava ad un rivenditore di Ancona un assegno di 5 mila euro, poi risultato protestato, per comprare due divani di pregio. Ma per le nulla da fare: scatta la denuncia in stato di libertà per insolvenza fraudolenta.



poltrona

Questo è un articolo pubblicato il 16-04-2013 alle 11:52 sul giornale del 17 aprile 2013 - 1680 letture