contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Montemarciano: si masturba davanti a una bagnante, arrestato un 44enne di Polverigi

1' di lettura
5901

arresto
E' stato sorpreso a masturbarsi sul lungomare, in pieno giorno, e ad infastidire una passante. Come se non bastasse l'uomo, all'arrivo dei carabinieri, ha aggredito i militari cercando di scappare.

Alla fine Edoardo Collella, 44 anni di Polverigi, è stato fermato e arrestato per atti osceni in luogo pubblico, violenza, resistenza e lesioni personali a Pubblico Ufficiale. La richiesta di aiuto ai militari di della Compagnia di Senigallia è arrivata ieri mattina intorno alle 9,40 quando una donna, in preda al panico, raccontava di essere inseguita da un uomo nudo sul lungomare di Marina di Montemarciano all'altezza del Bar Time.

La donna stava prendendo il sole in bikini in quel tratto di spiaggia quando le si è avvicinato l'uomo importunandola e masturbarsi in sua presenza. Subito la donna si è allontanata chiamando i carabinieri. Immediatamente una aliquota del radiomobile è intervenuta sul posto individuando l'uomo. Collella, per sfuggire al controllo, ha però spintonato violentemente uno dei due militare scagliandosi anche contro. Alla fine i due carabinieri sono riusciti a bloccare e a identificare l'uomo, che ha anche precedenti specifici.

Mentre Collella è stato rinchiuso nelle camere di sicurezza della compagnia di Senigallia in attesa del processo per direttissima di oggi, al capo-equipaggio aggredito i sanitari dell'ospedale di Senigallia hanno riscontrato ferite guaribili in 5 giorni.



arresto

Questo è un articolo pubblicato il 14-04-2013 alle 15:00 sul giornale del 15 aprile 2013 - 5901 letture