contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Volley: le ragazze della U.S. Pallavolo Senigallia vanno ai playoff, i ragazzi no

2' di lettura
704
da U.S. Pallavolo Senigallia
www.uspallavolosenigallia.it

U.S. Pallavolo Senigallia 2012-2013
Si chiude con un po’ di rammarico la seconda fase dei campionati di serie D per le squadre dell’Us Pallavolo Senigallia.

La squadra femminile della Deagourmet ha vinto 3-1 a Candia ma non ha ricevuto buone notizie da Fano dove il Tolentino è passato per 3-2 mantenendo un solo decisivo punto di vantaggio in classifica sulle senigalliesi. Tolentino dunque in serie C (complimenti alle biancoverdi) e Deagourmet costretta a giocarsi le proprie chances promozione ai play off. Il primo impegno sarà la semifinale contro il Bottega Colbordolo, squadra già battuta due volte dalle nerazzurre nella prima fase di campionato.

Si giocherà al meglio delle tre partite. Gara 1 sabato 13 a Senigallia, gara 2 sabato 20 a Colbordolo e (se necessaria) gara 3 sabato 27 ancora a Senigallia. Nell’altra semifinale se la vedranno Offida e Rapagnano. Le due vincenti si affronteranno in finale, sempre al meglio delle tre partite (anche nell’eventuale finale la Deagourmet avrebbe il vantaggio del fattore campo in gara 3).

Delusione per la squadra maschile della Max Control che, con una vittoria contro il Don Celso Fermo, si sarebbe qualificata per i play off. Si sarebbe trattato di un vero e proprio miracolo sportivo viste le traversie che gli uomini di coach Lanari hanno dovuto sopportare. Dopo un buon inizio con vittoria nel primo set, i nerazzurri si sono spenti alla distanza, cedendo 1-3. Beffato anche il Fermo, a cui il successo di Senigallia non è bastato per qualificarsi ai play off per il quoziente set inferiore rispetto al Fratini Macerata.

Per la Max Control, la stagione agonistica finisce qui, comunque tra gli applausi per una tranquilla salvezza ottenuta in largo anticipo e con una qualificazione agli spareggi promozione sfiorata.



U.S. Pallavolo Senigallia 2012-2013

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-04-2013 alle 15:17 sul giornale del 08 aprile 2013 - 704 letture