x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
articolo

Montemarciano: 250 mila euro per i lavori di manutenzione sul lungomare sud

2' di lettura
841

di Sudani Scarpini
redazione@viveremarche.it


lavori sul lungomare sud a marina di montemarciano

Al via i lavori di manutenzione sul lungomare sud di Marina di Montemarciano. Il Comune, grazie ad un finanziamento specifico di 250 mila euro ottenuto dalla Regione Marche, ha avviato in questi giorni due interventi di manutenzione: la protezione del sottopasso Buglioni unitamente alla condotta fognaria a pressione che vi passa a fianco e la manutenzione del tratto di scogliera radente a partire dal fosso della Sorce.

Le mareggiate di novembre e seguenti avevano via via reso più precaria e pericolosa la collocazione del collettore, rimasto completamente scoperto e quindi a rischio rottura, con conseguente danno ambientale- spiega il sindaco di Montemarciano Liana Serrani- Inoltre lo scivolamento della scogliera radente del lungomare Cappellini, causato dall’erosione alla sua base, ha provocato il danneggiamento dei marciapiedi e della sede stradale della zona rendendola impercorribile. Per questo la Regione ha ritenuto prioritari i due interventi destinandoci i 250 mila euro per la loro realizzazione”.

Un finanziamento destinato al Comune di Montemarciano, tra quelli che l’Ente regionale mette a bilancio ogni anno, che però non tiene conto del tratto nord del lungomare. Quello che ospita numerosi stabilimenti, locali e case private. “Abbiamo presentato le numerose istanze di privati e gestori di locali ma ancora non abbiamo avuto nessuna risposta né politica né economica- sottolinea il sindaco- Tuttavia la stagione estiva non è compromessa. Come Amministrazione convocheremo delle riunioni con i privati e i gestori degli stabilimenti e avvieremo i lavori di ripascimento”.

Lavori che saranno eseguiti entro maggio per evitare che i locali e i bagni rischino di non aprire. “Per garantire la stagione ai locali collocati sul tratto nord, quello escluso dal finanziamento della Regione, abbiamo già messo a bilancio una somma da destinare ai lavori di ripascimento- conferma Serrani- Speriamo ovviamente che la Regione collabori con un finanziamento specifico”.

Soldi che, tiene a precisare il primo cittadino, non intaccano i 250 mila euro. “Allo stesso modo questa somma non è stata assolutamente intaccata neanche per mettere in sicurezza il collettore fognario- aggiunge- La Regione ha ritenuto inidonea la collocazione del collettore, struttura rigida, all’interno di una struttura che poggia su una scogliera che per sua natura tende a smottare a seguito dell’azione erosiva che il mare provoca alla base ed ha chiesto alla Multiservizi lo spostamento del collettore stesso”.

Pertanto nessuna risorsa pubblica spesa e nessun problema per l’avvio della stagione estiva sul lungomare di Marina. “Interesse dell’Amministrazione è di non sprecare risorse pubbliche -conclude- E di garantire la stagione”.



... lavori sul lungomare sud a marina di montemarciano
... lavori sul lungomare sud a marina di montemarciano


lavori sul lungomare sud a marina di montemarciano

Questo è un articolo pubblicato il 07-04-2013 alle 09:07 sul giornale del 08 aprile 2013 - 841 letture