contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > POLITICA
comunicato stampa

Mangialardi sui depositi di stoccaggio: 'Siamo preoccupati'

1' di lettura
1853

dal Comune di Senigallia
www.comune.senigallia.an.it


maurizio mangialardi
Giovedì 4 aprile l'onorevole Emanuele Lodolini del PD ha presentato alla Camera un'interrogazione al Ministero dell'Ambiente in merito alla richiesta avanzata da una società, per ottenere una licenza di esplorazione al fine di stoccare il biossido di carbonio al largo delle coste di Senigallia.

"Ho appreso con piacere dell’interrogazione che il neo eletto l'onorevole Emanuele Lodolini, ha rivolto al Ministro dell'Ambiente, relativa ai depositi di stoccaggio di CO2 al largo delle nostre coste -ha dichiarato il Sindaco Maurizio Mangialardi- Piacere e soddisfazione dal momento che la questione è stata sollevata nel febbraio del 2012 proprio dai banchi del Consiglio Comunale di Senigallia grazie ad un'interrogazione del consigliere di maggioranza Dario Romano .

A seguito di questo atto ho così richiesto informazioni al riguardo all'assessore regionale all'ambiente Sandro Donati e, ad aprile, insieme al consigliere Romano, sono andato a Roma al Ministero per incontrare la responsabile del procedimento e chiedere precisazioni tecniche sulla pratica appena avviata. La questione peraltro non si è fermata qui ma è arrivata all'Unione Europea grazie alla collaborazione tra il Consigliere Romano e l'allora consigliere comunale del Comune di Falconara Emanuele Lodolini e con il coinvolgimento dell'euro deputato Debora Serracchiani che ha presentato una specifica interrogazione a Bruxelles.

Quello che mi preme far notare è che, nel giro di pochi mesi, la questione relativa ai depositi di stoccaggio di CO2 è arrivata al Ministero confermando ancora una volta l'importanza del dialogo e della collaborazione tra tutti i livelli istituzionali che si sono dimostrati capaci di ascolto e di mettersi al servizio dei cittadini e di un territorio a forte vocazione turistica come il nostro”.



maurizio mangialardi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-04-2013 alle 13:44 sul giornale del 06 aprile 2013 - 1853 letture