x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Ladri in azione a Pasqua: furti in città e nell'entroterra

1' di lettura
2482

ladro furto

Come accade praticamente sempre in occasione delle festività, quando la gente è più solita lasciare le case incustidite, i ladri hanno passato al setaccio numerose abitazioni, da Senigallia all'entroterra.

I primi colpi sono stati messi a segno già nella serata del Venerdì Santo, quando soprattutto nelle frazioni e nei paesi, molte famiglie escono per partecipare alla processione pasquale. Proprio all'inizio del week end diversi i futi (e anche alcuni tentativi) che si sono registrati ad Ostra, nelle frazioni di Filetto e Scapezzano di Senigallia, e anche a Corinaldo. Modalità pressochè analoghe quelle con cui i malviventi sono soliti agire. Approfittando dell'assenza dei proprietari, i ladri entrano in azioni forzando o porte o finestre situate nei piani bassi riuscendo così ad introdursi all'interno delle abitazioni. A quel punto, in pochi minuti, arraffanno quello che trovano a portata di mano, prediligendo oro e contanti.

Anche nei giorni di Pasqua e Pasquetta diversi furti sono stati segnalati nel territorio senigalliese. Un colpo è stato messo a segno ancora a Corinaldo, in via delle Ville, e un altro a Castelleone di Suasa, in via Kennedy. A Senigallia i ladri hanno preso di mira alcune abitazioni a Montignano e nella zona dell'ospedale.



ladro furto

Questo è un articolo pubblicato il 02-04-2013 alle 09:52 sul giornale del 03 aprile 2013 - 2482 letture