x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > POLITICA
comunicato stampa

Lodolini sulla fusione dei comuni: 'Soddisfatto per l'approvazione in Consiglio Regionale'

1' di lettura
923

da On. Emanuele Lodolini
parlamentare Pd


Lodolini alla Camera

"La fusione dei tre comuni della provincia di Ancona – afferma l’On. Emanuele Lodolini, che da Segretario provinciale Pd ha monitorato sin dall’avvio del dibattito insieme a dirigenti locali Pd, Sindaci l’evoluzione della vicenda – è una tappa importante di un coraggioso progetto di riordino istituzionale che non è stato imposto da una norma, ma che è stato costruito dal basso con la forte iniziativa dei Consigli comunali".

"Adesso bisognerà proseguire un percorso che sia il più possibile condiviso dalla cittadinanza. Sono particolarmente orgoglioso di quanto fatto perché quello di Ripe, Monterado e Castelcolonna costituisce il primo esperimento di questo tipo a livello regionale e tra i primi in Italia, e ancora una volta possiamo dire che il nostro territorio può essere da esempio per gli altri”.

“Come Parlamentare Pd ribadisco l’impegno per rimuovere l'applicazione del patto di stabilità ai comuni con meno di 5000 abitanti e spingere affinchè vi sia l'esercizio associato di funzioni tra Comuni in convenzione o favorendone economicamente le unioni e le fusioni. La Regione Marche, laddove vi sia la disponibilità di Sindaci e Amministrazioni comunali in prima istanza (come nel Caso di Ripe, Monterado, Castelcolonna), dimostra concretamente di voler accompagnare la fusione delle Municipalità con la garanzia di vantaggi importanti per i Comuni di nuova costituzione: maggior punteggio nei bandi regionali, contributo negli anni per l’Ente di nuova costituzione e l’ esenzione dal Patto di Stabilità".



Lodolini alla Camera

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2013 alle 10:43 sul giornale del 28 marzo 2013 - 923 letture