contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Volley: profumo di playoff per le ragazze e i ragazzi della U.S. Pallavolo Senigallia

2' di lettura
733
da U.S. Pallavolo Senigallia
www.uspallavolosenigallia.it

Marta Tontini
Vittorie importantissime per Deagourmet e Max Control nella penultima giornata dei gironi promozione dei rispettivi campionati di serie D di volley.

Con il 3-1 rifilato al Montemarciano, le ragazze si sono assicurate come minimo il secondo posto e l’accesso ai play off con il vantaggio del fattore campo nelle eventuali “belle” sia della semifinale che della finale. Esiste ancora una piccola speranza di scavalcare in extremis il Tolentino al primo posto, quello che garantisce la promozione diretta in serie C. Perché ciò accada, però, sarà necessario, per le senigalliesi, vincere a Candia nell’ultima giornata (in programma il prossimo 6 aprile) e sperare in un “inciampone” del Tolentino sul campo della Fulgor Fano.

Difficile, ma non impossibile. Intanto, però, le ragazze si sono assicurate il fattore campo a favore nei play off e siccome quest’anno al Boario nessun avversario è mai passato, le speranze di centrare la promozione in serie C, anche attraverso i play off, sono concrete.

Successo determinante anche quello dei ragazzi che, vincendo 3-1 a Montecassiano (secondo successo in trasferta consecutivo) si sono dati la chance di centrare l’accesso ai play off. Decisivo sarà il vero e proprio spareggio del 6 aprile contro il Fermo alla palestra Leopardi. Se i ragazzi di coach Lanari dovessero vincere, entrerebbero ai play off, se invece dovessero perdere, la loro stagione finirebbe comunque tra gli applausi per la salvezza ottenuta in largo anticipo e per il sogno che sono riusciti a regalarsi nonostante gli infortuni di uomini determinanti che hanno menomato pesantemente la squadra.

A Montecassiano è stata una battaglia: Max Control avanti 2 set a 0 (25-20, 25-22), ritorno dei padroni di casa (25-22) e quarto set al cardiopalma, vinto 28-26 dai nerazzurri.

Strana la partita delle ragazze: passeggiata nel primo set (clamoroso il parziale di 25-7), e partita riaperta (un po’ per distrazione, un po’ per merito del Montemarciano e un po’ per un arbitraggio ai limiti della provocazione della coppia Angeletti-Cappelletti) con il secondo parziale andato alle ospiti 25-22. La Deagourmet tornava se stessa nel terzo set, vinto nettamente 25-14, mentre tornava a soffrire, ma a vincere, nel quarto (25-22). Esordio in serie D, nel corso del terzo set, per la giovanissima Matilde Gaiolini nel ruolo di libero.

Ora i campionati si fermano per le festività pasquali in attesa del dell’ormai famoso sabato 6 aprile, quando si deciderà molto, o forse tutto.



Marta Tontini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2013 alle 14:33 sul giornale del 25 marzo 2013 - 733 letture