x

Max Gazzè lascia il segno: il Mamamia in visibilio per il cantautore italiano

max gazzè al mamamia 1' di lettura Senigallia 24/03/2013 - Che spettacolo sabato sera al Mamamia di Senigallia. Già prima del concerto di Max Gazzè si sentiva elettricità nell'aria.

In tanti, tantissimi fuori ad aspettare l'arrivo del cantante reduce da Sanremo. Una volta salito sul palco, Gazzè ha iniziato subito a incantare i tantissimi fan arrivati da tutta la regione. Applausi a non finire e richieste di bis. Insomma, Gazzè è riuscito a lasciare una traccia indelebile nel locale che da sempre ospita i più grandi artisti del panorama italiano e non solo.

Anche l'assessore del comune di Senigallia Gennaro Campanile ha voluto assistere al concerto e al termine ha consegnato al cantante una pergamena della città in segno di riconoscimento. "Eventi di questo genere rendono più grande la città", ha detto.

Il pubblico del Mamamia non è riuscito a contenersi quando Max ha intonato i suoi più grandi successo come Vento d'estate, Il timido ubriaco, Il solito sesso, L'uomo più furbo, E tu vai via e la nuova Sotto casa. Fan che hanno cantato a squarciagola tutti i suoi pezzi, dal primo all'ultimo. Tra le altre canzoni proposte: La mia libertà, A cuore scalzo, La nostra vita nuova, Raduni ovali, L'amore pensato, Annina, Quel che fa paura, Per tutte le parole, Cara Valentina, Di nascosto e I tuoi maledettissimi impegni.

Anche lo stesso Max Gazzè è rimasto piacevolmente colpito dal tanto calore dimostrato dal pubblico, promettendo di tornare non appena gli sarà possibile. Il cantante si è anche lasciato andare a molte foto con i suoi fan, una grandissima disponibilità apprezzata da tutti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2013 alle 14:48 sul giornale del 25 marzo 2013 - 2510 letture

In questo articolo si parla di mamamia, spettacoli, max gazzè

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/KZQ





logoEV
logoEV
logoEV