x

Basket: Rimini corsara espugna il Palapanzini, Goldengas battuta 61-65

Goldengas Senigallia 2012/2013 3' di lettura Senigallia 25/02/2013 - Seconda sconfitta consecutiva per la Goldengas, fermata in casa, domenica, dal Rimini per 61-65. Entrambe le squadre scommettono sui giovani (quintetti base composti da soli under 30) ma la sorte negli ultimi secondi è benevola solo per gli ospiti.

La partita si dimostra molto equilibrata sin dall'iniziale 12 – 12 del sesto minuto. Alla fine del primo periodo il tabellone recita 20 a 15 per i locali; ma è nel secondo quarto di gioco che i padroni di casa tentano la fuga , prima con Pierantoni , Pasquinelli e Giroli che staccano di otto lunghezze gli avversari ( 30 a 22 ) per poi chiudere la prima parte delle ostilità sul 36 a 28. Ma la grinta avversaria necessita solo del richiamo dell'esperto allenatore che , nonostante un confusionario inizio di ripresa nel quale la Goldengas allunga sul + 13 ( 44 – 31 ) , può ritenersi “contento della reazione dei suoi “, i quali prima con Silvestrini e Gabellieri , poi con un incontenibile Hassan ( miglior realizzatore per i suoi con 17 pt.) chiudono la terza frazione contenendo il passivo a -9 (49-40).

Poi nell'ultimo quarto l'aggancio ed il sorpasso romagnolo a + 6 (56-62) grazie agli interventi di Bosio , Gabellieri ,Marengo, Silvestrini e il solito Hassan, tutti guidati dall'esperto Tassinari. Il finale al caldiopalma sorride solo a quest'ultimi che indomiti ( come i loro numerosi tifosi al seguito ) riescono a respingere l'ultimo colpo di coda senigalliese arrivata al tiro del possibile overtime( supplementare ) , fallito in extremis. I titoli di coda arrivano sui liberi realizzati dal 15 ospite (Silvestrini) che insieme a tutta la squadra può così esultare per una bella vittoria di gruppo.

Senigallia dal canto suo può e deve migliorare ai tiri liberi ,sui rimbalzi offensivi e soprattutto su quelli difensivi , evitando per le prossime occasioni di lasciare troppi extrapossessi agli avversari , come accaduto spesso nel secondo tempo. Con la giornata odierna , la Goldengas si fa agganciare in classifica dal Crabs Rimini a quota 18. Entrambe ancora possono sperare nell'ingresso ai playoffs.

Goldengas Senigallia 61: Savelli F. 3, Pierantoni 17, Maddaloni, Perini 14, Pasquinelli 11. All. Valli. A disp. Savelli L., Giroli 13,Barantani 3, Tagnani,Sartini.

Crabs Rimini 65: Curcio 3, Silvestrini 12,Hassan 17, Squeo, Gabellieri 10. All. Ambrassa. A dispo. Bosio 8, Tassinari 12, Piastrellini,Brighi, Marengo 2.

Arbitri: William Raimondo (Roma), Alessio Sansone (Latina)

Parziali:
20-15, 36-28, 49-40, 61-65

Classifica dopo 22 giornate:
Ravenna 42
Empoli 30
Montecatini 28
Firenze 28
Poderosa Montegranaro 26 *
Cecina 26
Cento 22 *
Castelfiorentino 22
Virtus Siena 20
Rimini 18
Goldengas Senigallia 18
Livorno 18
Supernova Montegranaro 18
Ancona 14
Civitanova 12
Costone Siena 8

* una gara in meno


   

da Dario Secondini





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-02-2013 alle 11:34 sul giornale del 26 febbraio 2013 - 811 letture

In questo articolo si parla di sport, Dario Secondini, goldengas senigallia 2012/2013

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/JU4