x

Volley: entrambe le squadre della U.S. Pallavolo Senigallia in testa ai rispettivi gironi

marta tontini 2' di lettura Senigallia 24/02/2013 - Festa grande per le squadre dell'Us Pallavolo Senigallia.

Sia le ragazze della Deagourmet, sia i ragazzi della Max Control sono al comando dei propri rispettivi gironi della serie D e, anche se è ancora presto per cantar vittoria, l'obiettivo della promozione in serie C per le ragazze, e quello dell'accesso ai playoff promozione per i ragazzi, non sono da considerarsi delle chimere.

La Deagourmet è andata a vincere alla grande per 3-0 a Montemarciano, su un campo non certo agevole. Dopo un inizio in sordina, le nerazzurre hanno ingranato la quarta e hanno effettuato il sorpasso sulle padrone di casa a metà del primo set, chiuso poi sul 25-22. Molto più semplice il secondo parziale, dominato nettamente e portato a casa 25-17. Le bocche da fuoco Caterina Morganti ed Elisa Zingaretti, servite a dovere da una splendida Marta Tontini, continuavano a mettere a terra palloni su palloni e anche il terzo set, nonostante una reazione d'orgoglio del Montemarciano a metà parziale, veniva vinto dalla Deagourmet 25-20.

Senigalliesi, come detto, in testa alla poule promozione della serie D, a pari punti con il Tolentino, ma con un miglior quoziente set. Prossimo impegno, sabato 2 marzo, in casa contro il Candia.

Continua la marcia sicura della Max Control nella poule playoff della serie D maschile. I senigalliesi, guidati da coach Alberto Lanari, hanno sudato le proverbiali sette camice per venire a capo, con il punteggio di 3-2, di un combattivo Montecassiano, giunto a Senigallia con intenzioni bellicose. Gli ospiti si aggiudicavano il primo set 25-19, ma la Max Control, trascinata dall'immarcabile centrale Matteo Tiranti e da un ottimo Simone Barocci, reagiva alla grande portando a casa il secondo parziale 25-14 e il terzo 25-20. Pareva ormai fatta per i senigalliesi sul 18-13 del terzo set, ma sorprendentemente i nerazzurri si fermavano e Montecassiano incassava il quarto parziale 25-21. Nel tie break saliva in cattedra l'opposto senigalliese Nicola Francesconi che trascinava i suoi alla vittoria per 15-10.

Prossimo impegno per la Max Control, sabato 2 marzo, in trasferta a Fermo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2013 alle 17:06 sul giornale del 25 febbraio 2013 - 877 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, senigallia, u.s. pallavolo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/JTT