x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Ancora furti: colpi all'Ancora e in appartamenti a Montignano e Marina di Montemarciano

1' di lettura
5846

ristorante l'ancora

Nuova ondata di furti in città e nell'hinterland. Ad essere prese di mira, ancora una volta, abitazioni e attività commerciali. Sulla spiaggia di velluto l'altra notte un colpo è stato messo a segno ai danni del noto ristorante Ancora, del Bora Bora Beach, sul lungomare Marconi.

Dopo la chiusura del locale, il ladro ha forzato la porta di ingresso e si è introdotto all'interno del ristorante riuscendo a rubare un computer portatile. I Carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno immediatamente visionato le telecamere a circuito chiuso di cui è dotato il locale individuando distintamente l'autore del furto. Si tratta di un ventinovenne tunisino, pregiudicato, denunciato in stato di libertà all’ Autorità Giudiziaria. L'uomo però, dopo il furto, si è reso irreperibile abbandonando anche i giacigli di fortuna che di soluto utilizzava per ripararsi dal freddo della notte.

Sempre a Senigallia, in via Caprera a Montignano, ignoti, approfittando dell’assenza dei proprietari, dopo aver forzato una porta finestra, si sono introdotti all'interno di una abitazione. Dopo aver manomesso una cassetta di sicurezza, hanno asportato alcuni gioielli. In questo caso però i militari non hanno rinvenuto impronte digitali nè sono state acquisite testimonianze, né immagini utilizzabili dai sistemi di videosorveglianza.

Altro furto in abitazione è stato commesso a Marina di Montemarciano, in Via delle Betulle, i ladri, sempre approfittando dell’assenza dei proprietari, dopo aver forzato una porta finestra sono entrati e hanno rubati alcuni gioielli. Nella fattispecie i Carabinieri non hanno potuto effettuare i rilievi perchè, nel frattempo, i proprietari avevano già rimesso in ordine l’abitazione messa a soqquadro dai malviventi.



ristorante l'ancora

Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2013 alle 21:48 sul giornale del 18 febbraio 2013 - 5846 letture