x

Dimissioni di Papa Benedetto XVI: il vescovo Orlandoni scrive ai fedeli della diocesi

Giuseppe Orlandoni vescovo di Senigallia 1' di lettura Senigallia 11/02/2013 - Carissimi, abbiamo appreso con commozione ed interiore partecipazione la notizia della decisione del Santo Padre Benedetto XVI di lasciare il pontificato per motivi di età e di salute.

Come Vescovo, Padre e Pastore e di questa Chiesa particolare che è in Senigallia, mi faccio interprete dei sentimenti di tutta la comunità diocesana: accogliamo la libera e sofferta decisione del Santo Padre con quella stessa fede che in questo particolare anno di grazia siamo chiamati a professare e confermare, specie nei momenti di prova e di difficoltà.

Esprimiamo filiale vicinanza al Papa Benedetto XVI, nel cui illuminato ministero abbiamo sempre confidato per trovare in lui il Successore di Pietro, il Pastore che conferma i fratelli nella fede. Profondamente riconoscenti per il suo alto Magistero e la sia testimonianza di vita, assicuriamo al Santo Padre la nostra preghiera, perché il Signore lo ricolmi di tutte le grazie per portare il peso di questa difficile decisione che egli ha voluto prendere per il bene della Chiesa.

Come lo stesso Benedetto XVI ci invita, “affidiamo ora la Santa Chiesa alla cura del Sommo Pastore, Nostro Signore Gesù Cristo, e imploriamo la sua santa Madre Maria, affinché assista con la sua bontà materna i Padri Cardinali nell’eleggere il nuovo Sommo Pontefice”. Guardiamo con serena fiducia al prossimo futuro, rassicurati dalla costante presenza del Signore Gesù nella sua Chiesa: “Ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo” (Mt 28,20).


da mons. Giuseppe Orlandoni
vescovo di Senigallia




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2013 alle 21:31 sul giornale del 12 febbraio 2013 - 1441 letture

In questo articolo si parla di religione, attualità, giuseppe orlandoni, diocesi di Senigallia, benedetto, dimissioni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Jjf





logoEV
logoEV