statistiche accessi

x

Tennistavolo: i ragazzi della Casa di Omero al Centro Olimpico

1' di lettura Senigallia 01/02/2013 - Da martedì 5 febbraio i ragazzi della Casa di Omero riprenderanno a frequentare il Centro Olimpico Tennistavolo continuando la positiva esperienza dello scorso anno.

Fino a giugno la Prof. Paola Crivellini seguirà un gruppetto di giovani con difficoltà di controllo dinamico utilizzando il pingpong come mezzo di miglioramento. Lo scorso anno i risultati raggiunti sono stati estremamente positivi. Inizialmente i ragazzi non riuscivano neanche a controllare il rimbalzo della pallina ma al termine del programma riuscivano perfino a camminare facendo saltellare contemporaneamente la pallina sulla racchetta.

Un esercizio all'apparenza semplice ma che tanto semplice non è considerando la situazione. Questi ragazzi, di grande empatia e con atteggiamenti di notevole simpatia (timidezze ed esuberanze si alternano con la più assoluta naturalezza), sono guidati nel loro percorso dalla passione e competenza della prof. Crivellini, un passato sportivo di primissimo piano proprio nel pingpong con il campionato nazionale di serie A femminile insieme alla coetanea Roberta Donati. L'accordo di collaborazione tra il Centro Olimpico e la Casa di Omero è stato siglato dall'Ing. Ubaldi Domenico e dalla Dott.ssa Federica Durazzi e rientra a pieno titolo nell'attività sociale e ricreativa che il Tennistavolo Senigallia organizza parallelamente all'attività agonistica


da Centro Olimpico Tennistavolo Senigallia




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2013 alle 18:16 sul giornale del 02 febbraio 2013 - 733 letture

In questo articolo si parla di sport, Centro Olimpico Tennistavolo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/IU2





logoEV
logoEV
logoEV