statistiche accessi

'Sognalibro', Monica Ferraioli presenta 'La sentinella del fortino abbandonato'

1' di lettura Senigallia 30/01/2013 - “La sentinella del fortino abbandonato” è il titolo del romanzo di Monica Ferraioli che verrà presentato per il ciclo “Sognalibro” nella sala incontri della Biblioteca Comunale Antonelliana (via Manni 1 – Foro Annonario) alle ore 17.45 di giovedì 31 gennaio. Il volume (Edizioni Montag), è il romanzo d’esordio in ambito narrativo dell’autrice.

L'opera, che affronta una tematica complessa, quella del tradimento e della sofferenza emotiva che indubbiamente ne deriva, racconta di Anna. Un matrimonio fallito e la ricerca, attraverso il dolore e la paralisi emotiva, di un mezzo per sopravvivere, un mezzo per 'tornare' a vivere. L'unica possibilità è scrivere, sfogo per i suoi sentimenti, ma che alla lunga si trasformerà nel viatico per rialzare la testa e vivere a modo suo, cancellando definitivamente tutto ciò che le aveva condizionato la vita.

L’incontro alla Biblioteca “Antonelliana” sarà condotto dal prof. Giuseppe D'Emilio, che introdurrà e curerà l'intervista all’Autrice.

Monica Ferraioli è laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne. Nel 1990 ha pubblicato come traduttrice dall’inglese (con E. Santarelli) il testo “Cambiamento tecnologico e sviluppo industriale”, con Franco Angeli. Nel 2008 è stata pubblicata una sua intervista nel volume “Valeria Moriconi – Come in uno specchio”, Quattroventi, Urbino.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2013 alle 15:12 sul giornale del 31 gennaio 2013 - 987 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, sognalibro, La sentinella del fortino abbandonato, monica ferraioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/IPb