contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Ubriaco di mattina si scaglia contro i carabinieri, arrestato al Matt Bar

1' di lettura
2506

Matt Bar
Era completamente ubriaco alle 7,30 del mattino e alla vista dei carabinieri ha reagito inveendo contro le forze dell'ordine. E' stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale un 41enne di Senigallia, al momento in cassa integrazione, che l'altra mattina ha dato in escandescenza al Matt Bar.

I militari si erano fermati nel locale situato lungo la statale Sanzio, a due passi dal centro storico, ed hanno notato la presenza dell'uomo in evidente stato di alterazione alcolica. A quel punto i carabinieri si sono avvicinati per identificare l'uomo che ha perso completamente la bussola. Il 41enne, Simone Lanfredini, ha reagito scagliandosi contro i militari e cercando di sottrarsi al controllo.

I carabinieri, non senza qualche difficoltà, alla fine sono riusciti ad immobilizzare l'uomo. Dal controllo è saltato fuori anche un coltello che il 41enne teneva in tasca. L'uomo ha poi giustificato la detenzione del coltello per “uso lavorativo” dal momento che come secondo lavoro spesso è impegnato in un maneggio come addestratore di cavalli.

Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, il 41enne è stato processato ieri mattina ad Ancona per direttissima. Difeso dall'avvocato Stefano Drago, l'uomo ha patteggiato tre mesi di reclusione, con pena sospesa.





Matt Bar

Questo è un articolo pubblicato il 29-01-2013 alle 20:00 sul giornale del 30 gennaio 2013 - 2506 letture