statistiche accessi

Spacciatore aggredisce i poliziotti al Cesano, arrestato un 28enne di Macerata

spaccio 1' di lettura Senigallia 28/01/2013 - Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni, sono i reati contestati al 28enne M.M., nato a San Sepolcro ma residente a Macerata, che nella notte tra sabato e domenica è stato sorpreso in flagranza di reato mentre vendeva la droga ad alcuni clienti.

Il giovane spacciatore, sorpreso dai poliziotti proprio mentre cedeva le dosi di droga in cambio di denaro, avrebbe prima tentato la fuga poi, non avendo la possibilità di far perdere le proprie tracce, avrebbe aggredito i poliziotti.

Calci e pugni ai poliziotti che, con l’aiuto di una pattuglia della Polizia Municipale, hanno arrestato il 28enne sulla strada della Marina a Cesano.

Il giovane, trovato in possesso di 7 grammi di hashish 8,5 grammi di anfetamne, 1,5 grammi di cocaina e 2 francobolli di Lsd, è stato pertanto accompagnato alla casa circondariale di Montacuto. I poliziotti, ricorsi alle cure del pronto soccorso, hanno riportato lesioni giudicate guaribili in 15 giorni.






Questo è un articolo pubblicato il 28-01-2013 alle 15:40 sul giornale del 29 gennaio 2013 - 1449 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, macerata, senigallia, aggressione, hashish, cocaina, spaccio, Sudani Alice Scarpini, lsd

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/IJP





logoEV
logoEV
logoEV