statistiche accessi

Tennistavolo: Sabrina Moretti invitata ad entrare nel più esclusivo club mondiale

sabrina moretti 1' di lettura Senigallia 27/01/2013 - Sabrina Moretti è il terzo tecnico senigalliese di tennistavolo ad essere stato chiamato all'estero per allenare.

Dopo il Maestro per eccellenza Enzo Pettinelli, è stata la volta di Massimo Costantini (ora negli USA dopo l'esperienza in India e nei Paesi del Golfo) e adesso è la volta di Sabrina chiamata a Madrid. L'esperienza nella capitale spagnola è stata molto intensa ed impegnativa perché la senigalliese è stata chiamata a correggere l'impostazione dei colpi del gruppo di Coslada in un lavoro che è iniziato l'estate scorsa presso il Centro Olimpico e che sicuramente sarà riproposto nel mese di luglio.

L'esperienza madrilena è stata interessante e molto impegnativa sotto il profilo tecnico ma per Sabrina si tratta di un arricchimento indubbio. Ad attenderla al rientro una piacevole sorpresa. La sezione italiana dello Swaytling Club International ha invitato infatti la senigalliese ad entrare nel più esclusivo club mondiale di tennistavolo.

Il CSI (Presidente il tedesco Scholer, un mito per gli appassionati di pingpong) è riservato a chi ha partecipato a Campionati Mondiali o Olimpiadi) e all'estero è molto importante perché il tennistavolo è uno degli sport più diffusi nel pianeta in base alle federazioni nazionali che aderiscono a quella internazionale. Gli aderenti i italiani sono pochissimi e questo rende ancor più significativo l'invito rivolto alla campionessa di Senigallia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2013 alle 15:33 sul giornale del 28 gennaio 2013 - 1255 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/IHT