Sfruttamento della prostituzione, un anno e 4 mesi di reclusione al 'tassista' delle prostitute

prostituzione 1' di lettura Senigallia 19/01/2013 - Condannato il ‘tassista’ delle prostitute. Il 55enne senigalliese E.G., arrestato a novembre 2012 con l’accusa di sfruttamento della prostituzione, è stato processato con rito abbreviato giovedì.

L’uomo, che secondo l’accusa accompagnava due rumene a prostituirsi lungo la strada Statale, in zona Ciarnin, avrebbe ammesso solo il proprio ruolo di ‘tassista’. E.G. avrebbe infatti dichiarato di aver fatto tutto per amicizia, senza alcun ricavo.

Una versione dei fatti che non ha convinto il giudice, tanto che il 55enne è stato condannato a un anno e 4 medi di reclusione, oltre al pagamento di una multa di 300 euro.






Questo è un articolo pubblicato il 19-01-2013 alle 15:00 sul giornale del 21 gennaio 2013 - 2832 letture

In questo articolo si parla di attualità, prostituzione, ciarnin, Sudani Alice Scarpini, tassista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/IpP


Francostars

19 gennaio, 17:33
Commento sconsigliato, leggilo comunque

ice25 Utente Vip

21 gennaio, 23:38
Probabilimente nel fatto che poi prendeva dei soldi ma il piu' importante e che tu una tua "amica" la porti a battere?