x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Ostra: 'Gli Innamorati' di Carlo Goldoni al teatro 'La Vittoria'

1' di lettura
1467

dagli Organizzatori


Maschera di teatro

Dopo il grande consenso mostrato dal pubblico, per due serate di seguit,o alla commedia “Tanto rumor per nulla” di William Shakespeare, presentata lo scorso fine settimana dall’Associazione Teatrale “Il Melograno” di Senigallia, che ha dedicato la rappresentazione alla memoria dell’indimenticabile Mariangela Melato, le serate di prosa continuano con una commedia di Carlo Goldoni, “Gli Innamorati”.

Sul palcoscenico del Teatro Comunale “La Vittoria” domenica 20 gennaio, alle ore 17.00, salirà la Compagnia Astrifiammante di Osimo. Il gruppo teatrale è costituito da giovani attori, insieme dal 2007, che si distinguono per la freschezza, la vivacità ed il linguaggio vigoroso delle loro produzioni, accessibili anche ad un pubblico under 18.

“Gli Innamorati” è una commedia leggera e divertente, che fornisce, però, un’impietosa e a tratti grottesca radiografia della borghesia veneziana ormai avviata alla crisi, sofferente di una vana ostentazione di decoro, di una delirante megalomania, di un patologico narcisismo che non risparmia neppure i giovani protagonisti. “Due persone che si amano fedelmente, perfettamente, dovrebbero essere felici…”, osserva lo stesso Goldoni nell’avvertenza della commedia, ma bisogna diffidare di Goldoni quando, nelle sue premesse o nelle sue dichiarazioni di poetica, ostenta d’esser ovvio e banale: Eugenia e Fulgenzio, i due protagonisti della commedia, sono tutto l’opposto dell’ovvietà e della banalità; sono bizzarri, stravaganti, peregrini, ricercati, e, talvolta, francamente incomprensibili.

La trama, molto semplice, è ricca di situazioni comiche tipiche della commedia dell’arte. Il regista, Jacopo Giantomassi ha puntato tutto sul ritmo, sulla freschezza degli attori e sui bellissimi costumi.



Maschera di teatro

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2013 alle 18:35 sul giornale del 19 gennaio 2013 - 1467 letture