statistiche accessi

Montemarciano: rapina al distributore dell'Api, bottino da 900 euro

1' di lettura 18/01/2013 - Un'altra rapina, stavolta ai danni di un distributore di benzina lungo la statale di Marina di Montemarciano, si è verificata quasi in concomitanza con quella di via Pisacane a Senigallia.

La rapina è avvenuta intorno alle 18.30 di giovedì al distributore i benzina API lungo la statale 16 dove due persone con il volto travisato da passamontagna, sotto la minaccia di un coltello, hanno avvicinato il benzinaio, poco dopo la chiusura del distributore. In quel modo i malviventi hanno costretto il titolare a cedere l’incasso della giornata di circa 900 euro. I due immediatamente si sono dileguati nella vicina campagna a piedi, facendo perdere le loro tracce.

L’allarme lanciato dalla vittima della rapina ha fatto intervenire sul posto i Carabinieri delle Stazioni di Montemarciano e Marzocca insieme al personale del Nucleo Operativo Radiomobile. Le informazioni assunte nell’immediatezza, le modalità della rapina e l’impossibilità di attingere a sistemi di videosorveglianza o a testimonianze non hanno consentito di acquisire alcun elemento utile per le indagini che tuttavia proseguono da parte delle forze dell'ordine.






Questo è un articolo pubblicato il 18-01-2013 alle 13:22 sul giornale del 19 gennaio 2013 - 3857 letture

In questo articolo si parla di cronaca, montemarciano, giulia mancinelli, rapina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Inj





logoEV
logoEV
logoEV