statistiche accessi

Maltempo: nell'entroterra arriva la prima neve, a Senigallia forti raffiche di vento

1' di lettura Senigallia 18/01/2013 - Puntuale, come annunciato dalle previsioni meteo, venerdì mattina nell'entroterra è arrivata la prima neve.

Molti comuni collinari, da Ostra a Corinaldo, da Belvedere Ostrense a Ostra Vetere fino ad Arcevia, si sono svegliati sotto una leggera coltre di neve. I fiocchi di neve sono caduti durante la mattinata ma non hanno creato particolari disagi. Solo nelle zone più interne i Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire per rimuovere alcuni mezzi pesanti che erano rimasti bloccati lungo la strada. I due assi principali della provinciale Arceviese e della Corinaldese sono sempre stati percorribili.

Con l'arrivo della notte però l'allarme è per la formazione del ghiaccio a causa delle temperatura previste anche sotto lo zero. La Protezione Civile ha diramato lo stato di allerta meteo fino alla giornata di domenica. A Senigallia invece il problema principale è stato il vento. Nella notte tra giovedì e venerdi forti raffiche di vento si sono abbattute sulla costa provocando la caduta di alcuni rami. Anche il mare, nella mattinata, aveva inghiottito diversi metri di spiaggia riproponendo con forza il problema dell'erosione, già messa in conto da operatori e comune in questo periodo dell'anno.








Questo è un articolo pubblicato il 18-01-2013 alle 20:34 sul giornale del 19 gennaio 2013 - 1330 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, maltempo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Ion





logoEV
logoEV
logoEV