statistiche accessi

False chiamate a nome di Andos e Aos per la raccolta fondi, attenzione alle truffe

telefono 1' di lettura Senigallia 18/01/2013 - “Non date ascolto a chi vi chiede soldi a nostro nome”. È l’accorato appello dei rappresentanti di ANDOS Senigallia (Associazione Nazionale Donne Operate a Seno) e AOS (Associazione Oncologica Senigallia) dopo le nuove segnalazione di telefonate ad ignari cittadini con le quali vengono chiesti contributi.

I due sodalizi, nel condannare tali atti, sottolineano che la sottoscrizione telefonica non è mai rientrata nella loro attività di raccolta fondi. Pertanto coloro che ricevono tali telefonate segnalino alle associazioni l’accaduto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2013 alle 15:31 sul giornale del 19 gennaio 2013 - 1069 letture

In questo articolo si parla di attualità, aos, senigallia, andos, associazione, telefono

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/In4





logoEV
logoEV
logoEV