statistiche accessi

Era un ricercato internazionale, arrestato rumeno a Senigallia

arresto 1' di lettura Senigallia 17/01/2013 - Alle 8 di giovedì i carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Senigallia hanno arrestato, in esecuzione del mandato di arresto europeo ai fini estradizionali emesso dalla Corte Locale di Braila (Romania) il 19 settembre 2012, per contraffazione di documenti amministrativi, frode e contraffazione di firma di documenti, Radulescu Ionut Marius, rumeno di 32 anni, senza fissa dimora sul territorio nazionale.

L'uomo, alle due della notte prima, era stato sottoposto a controllo ai fini identificativi da parte dell’equipaggio Radiomobile mentre si trovava all’interno di un bar di Senigallia. Il controllo ha consentito di accertare che l’uomo era ricercato su disposizione della Corte Locale di Braila.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato condotto nel carcere di Montacuto a disposizione della Corte d’Appello di Ancona, in attesa di essere estradato in Romania dove dovrà scontare 4 anni di detenzione in carcere.






Questo è un articolo pubblicato il 17-01-2013 alle 14:48 sul giornale del 18 gennaio 2013 - 1743 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Ikf





logoEV
logoEV
logoEV