statistiche accessi

Profughi: blitz in Consiglio Comunale. Volpini, 'Attivato un tavolo tecnico con la Prefettura'

municipio 2' di lettura Senigallia 16/01/2013 - Blitz pacifico dei profughi in Consiglio Comunale. Ieri pomeriggio un nutrito gruppo di extracomunitari dei centri di accoglienza cittadini, si sono presentati in aula con tanto di striscioni per attirare l'attenzione delle istituzioni sui problemi emersi circa le condizioni in cui vivono al centro di accoglienze dell'Hotel Lori.

Dopo la rissa scoppiata la scorsa settimana, all'apice di un disagio denunciato dai profughi relativamente al mancato pagamento delle diaria (2,5 euro al giorno), della mediazione culturale e dell'accensione dei riscaldamenti, sei di loro sono stati espulsi dalla prefettura dal programma di assistenza.

Il consigliere di Rifondazione Luigi Rebecchini ha letto una lettera scritta dai profughi in cui chiedono di “poter aver un'altra sistemazione rispetto all'Hotel Lori” e quale sarà il loro futuro dopo il 28 febbraio, termine ultimo per la decadenza dei progetti di accoglienza profughi stabiliti dalla Prefettura.

“Stamattina ho partecipato al primo tavolo tecnico indetto dalla Prefettura insieme alle associazioni di volontariato per far fronte all'emergenza profughi a seguito del venir meno dei progetti di accoglienza attivati nel 2011 dopo la fase degli sbarchi -ha spiegato l'assessore ai servizi alla Persona Fabrizio Volpini- questo comune si è sempre attivato mettendo a disposizione i due centri di accoglienza dell'Hotel Lori e della Casa Stella anche quando dalla Regione non erano ancora arrivate direttive precise. Abbiamo fornito ai profughi nella fase di emergenza, pur non avendone la competenza, assistenza medica, sigarette, schede telefoniche e naturalmente vitto e alloggio. Rispetto alla situazione lamentata da alcuni profughi all'Hotel Lori, vogliamo ricordare che la struttura è stato controllata dalla Protezione Civile. Sono stati attivate assistenza sociale, linguistica e corsi di alfabetizzazione. Per aiutare l'inserimento dei profughi verranno attivati anche tirocini lavorativi”.






Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2013 alle 18:40 sul giornale del 17 gennaio 2013 - 859 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, municipio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/IhT