contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > POLITICA
comunicato stampa

Ostra Vetere: il vice sindaco Giuseppina Codias replica al Partito Democratico

2' di lettura
1850
dal Comune di Ostra Vetere
www.comune.ostravetere.an.it

comune di ostra vetere

Il Vice Sindaco Giuseppina Codias replica al Partito Democratico di Ostra Vetere e ai Consiglieri di minoranza.

“E’ proprio vero, non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire e non c’è peggior cieco di chi non vuol vedere. Ci sembra, oltremodo, riduttivo da parte del Partito Democratico e dei Consiglieri di minoranza di Ostra Vetere far riferimento solo agli ultimi mesi dell’Amministrazione di centrodestra guidata dal Sindaco Massimo Bello, alludendo a figuracce che la Giunta avrebbe fatto.

Il centrosinistra di Ostra Vetere non ricorda o non vuole ricordare quanto c’è stato di positivo in questi ultimi 9 anni perché, in tal caso, non c’è peggior smemorato di chi non vuol ricordare!

Per quanto riguarda a quelle che loro definiscono “figuracce amministrative” (il caso antenna e la RSA), ricordo a loro stessi, anzitutto, e a tutti, poi, che il Comune di Ostra Vetere ha tutta la documentazione in regola per garantire all’Ericsson l’istallazione dell’antenna e che la questione si riferisce ad una precisa normativa nazionale; per quel che riguarda, invece, la chiusura temporanea della Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA lungodegenza) il PD e i consiglieri di minoranza dovrebbero chiedere ai loro amici che governano la Regione se abbiano da dire qualcosa sui tagli alla sanità considerato che la proprietà dell’immobile e la competenza nel settore sanità dipendono direttamente dal Governo regionale di centrosinistra.

Non da ultimo, un ringraziamento particolare va a tutti i cinque consiglieri di minoranza di centrosinistra della lista “Impegno e Trasparenza” per avere a cuore il bene di Ostra Vetere! La mancanza di rispetto dimostrata dai dirigenti e dai consiglieri comunali del PD nei confronti dei cittadini di Ostra Vetere per essersi fatti co-partecipi e “complici” del futuro commissariamento del Comune, facendo passare quest’ultimo provvedimento come unica e indispensabile alternativa al bene comune, conferma la totale e assoluta irresponsabilità nei confronti del nostro territorio.



comune di ostra vetere

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-01-2013 alle 23:54 sul giornale del 16 gennaio 2013 - 1850 letture