statistiche accessi

Barbara: da febbraio cambia la raccolta differenziata dei rifiuti

Raccolta differenziata 2' di lettura 15/01/2013 - Lunedì 14 gennaio si è svolto un incontro pubblico per spiegare ai cittadini cosa cambierà da febbraio nella raccolta differenziata, alla presenza degli Amministratori Comunali e dei referenti del CIR33 e della ditta Rieco Spa.

Tutte le famiglie hanno già ricevuto nei giorni scorsi il nuovo calendario di raccolta dei rifiuti, che avverrà integralmente con il sistema del “porta a porta” a partire dal 1° febbraio, e che si estenderà quindi anche a vetro, carta, plastica e metalli.

I contenitori per effettuare la raccolta differenziata dei rifiuti saranno consegnati agli utenti residenti in “area vasta” (fuori del centro abitato) direttamente a domicilio entro il 26 gennaio.
Gli utenti invece residenti nel centro abitato dovranno ritirare tale materiale presso l'Ecosportello di Barbara, in Via Castello 2 (ex-ufficio informativo del CIR33) nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 13:30 e dalle 15:30 alle 18:00; il sabato dalle 8:30 alle 13:30. Il ritiro dei bidoncini presso l'Ecosportello è possibile entro il 22 gennaio.

A seconda della residenza nel centro abitato o nell'area vasta il calendario di raccolta sarà diverso, si consiglia quindi di consultare il materiale informativo recapitato a domicilio, dove vi è anche un riepilogo su come conferire i vari rifiuti.

I bidoncini saranno dotati di adesivi magnetici, per consentire una lettura ottica dei dati con un apposito strumento da parte dell'operatore che ritira i materiali: questo consentirà un monitoraggio più efficiente di ciascuna utenza, di eventuali infrazioni e in futuro consentirà di premiare i cittadini più virtuosi. Anche il percorso dei camion sarà referenziato tramite sistema GPS, che consentirà un controllo effettivo delle zone dove sono passati gli operatori.

Barbara ha raggiunto nel 2012 una raccolta differenziata media di circa il 67%, un traguardo che ci rende già un comune virtuoso da questo punto di vista e che ci rende orgogliosi, ma è ancora possibile migliorare: proprio per questo il “porta a porta” dovrà ottenere un ulteriore incremento delle percentuali di raccolta differenziata e il recupero di materiali altrimenti destinati alla discarica, ma consentirà anche una maggiore pulizia e decoro delle strade periferiche, spesso oggetto di abbandoni di rifiuti.

Continua sempre la convenzione con il Centro Ambiente L'Alligatore di Serra de' Conti, dove è possibile conferire pile esauste, oli vegetali esausti, rifiuti ingombranti, RAEE, farmaci scaduti, sfalci e potature.

Per ulteriori informazioni i cittadini possono rivolgersi al CIR33 telefonando al numero 0731-215 990, consultare il sito www.cir33.it, oppure telefonare al gestore del servizio Ditta RIECO Spa – telefono 800-277999.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-01-2013 alle 23:44 sul giornale del 16 gennaio 2013 - 2071 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di barbara, barbara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Igl