statistiche accessi

L'Udc in consiglio comunale con Maurizio Perini, 'Progetto per dare voce ai cittadini'

2' di lettura Senigallia 14/01/2013 - A Senigallia l'Udc entra in consiglio comunale con Maurizio Perini. Presentato venerdì il simbolo “UDC - Scelta civica Per Senigallia” alla Presidenza del Consiglio per la costituzione del gruppo, Perini già dal prossimo consiglio potrebbe rappresentare il partito a Senigallia.

La decisione di aderire al progetto dell'Udc, dopo mesi di contatti e incontri con i membri della segreteria locale e con quelli della segreteria provinciale, nasce dalla necessità di dare voce e rappresentanza ad un elettorato che a Senigallia non ne aveva più e di lavorare su un progetto civico di coinvolgimento delle persone che fino a questo momento non avevano preso parte direttamente alla politica ma che credono in Senigallia e nelle sue capacità di superare la crisi”- afferma Maurizio Perini- “Un progetto che rappresenta un punto di partenza e non certo di arrivo”.

Famiglia, cultura e tutela del territorio. I tre punti fondamentali del progetto Udc, nato a seguito dei cambiamenti degli ultimi due anni. “Fino ad ora è rimasto tra le pareti del partito, ora- sottolinea Matteo Perini, segretario comunale- grazie a Maurizio vede la luce del sole e arriva in consiglio”.

Maurizio Perini, che lascia il Gruppo Misto dove era approdato a seguito dell'uscita dal Pdl, secondo i rappresentati provinciali incarna perfettamente l'identità politica dell'Udc. “Maurizio incarna la nostra identità politica e il nostro progetto- conferma Claudia Domizi, segretaria provinciale- Un progetto di responsabilità, sobrietà e concretezza che mira a portare soluzioni ai problemi quotidiani della popolazione”. Partire dai comuni per giungere ad una soluzione nazionale, è questo lo scopo della battaglia dell'Udc che a Senigallia, ricorda Perini, “darà il via ad un percorso di aggregazione sui valori e le idee in maniera sinergica e democratica rispetto alle forze della società civile e dell’associazionismo che costituiscono la spina dorsale della città e il cui potenziale deve sempre più essere liberato”.








Questo è un articolo pubblicato il 14-01-2013 alle 22:35 sul giornale del 15 gennaio 2013 - 2233 letture

In questo articolo si parla di udc, politica, senigallia, maurizio perini, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Ict





logoEV
logoEV
logoEV