statistiche accessi

Sognalibro: in biblioteca la presentazione di 'Sono io che ho compiuto sessant’anni' di Nora Federici

1' di lettura Senigallia 10/01/2013 - Riprendono, con il nuovo anno, le iniziative culturali alla Biblioteca Comunale Antonelliana dedicate alla presentazione di novità bibliografiche e agli incontri con gli autori. Il primo appuntamento è per venerdì 11 gennaio, alle ore 17,30 con l’opera prima di Nora Federici dal titolo “Sono io che ho compiuto sessant’anni” (Italic, Ancona 2012).

L’incontro, che si svolgerà come di consueto nella sala delle conferenze della Biblioteca (Via Manni, 1), sarà introdotto dalla senatrice Silvana Amati.
Quello di Nora Federici è certamente un lavoro autobiografico, ma riflette l’essenza di una esperienza comune, quella di una resa dei conti con l’età che passa e con i relativi cambiamenti, in questo caso sulla soglia dei sessant’anni.

Il passaggio ad una nuova fase della vita, il confronto con una diversa situazione professionale e personale, la presa di coscienza della propria trasformazione fisica e psicologica. In un confronto con una società che ci vuole tutti giovani, belli e immersi nel lavoro vince la volontà di riprendersi il proprio tempo, riflettere sulle proprie scelte, coltivare nuovi interessi e amare i propri cari: ciò che rende la vita davvero preziosa.

Con una prosa agevole ed essenziale Nora Federici offre ai lettori le sue riflessioni dense di significati anche sociali, utili ad un pubblico di tutte le età.
Nora Federici, insegnante, vive ad Ancona. Ha partecipato alla pubblicazione di Streghe a Fuoco di Raffaele Scatasta insieme, tra le altre, a Joyce Lussu. Questo è il suo primo romanzo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-01-2013 alle 15:04 sul giornale del 11 gennaio 2013 - 1128 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/H46





logoEV
logoEV
logoEV