22enne senigalliese molestata da un uomo nudo sul lungomare, secondo caso in pochi giorni

molestie sessuali 1' di lettura Senigallia 10/01/2013 - Ragazza molestata da un uomo mezzo nudo sul lungomare. M.G., 22enne senigalliese, stava facendo jogging quando si sarebbe trovata davanti un uomo mezzo nudo, in atteggiamento autoerotico.

La ragazza, priva del telefono cellulare perché uscita di casa solo per fare jogging, ha proseguito la propria corsa senza prestare attenzione all’uomo e alle sue proposte indecenti. Infatti l’uomo, all’altezza dei Bagni 77 e poi del Baretto Rosso, avrebbe proposto alla giovane senigalliese di appartarsi con lui.

Sull’episodio, che fortunatamente per la giovane non è degenerato in qualcosa di più grave, indagano le forze dell’ordine avvisate al suo rientro a casa. Tuttavia non sarebbe l’unico episodio negli ultimi giorni. Poco tempo fa ad essere molestata, presumibilmente, dallo stesso uomo fu B.M., 40enne senigalliese che si era imbattuta nell’uomo in via Verdi.






Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2013 alle 14:48 sul giornale del 11 gennaio 2013 - 7244 letture

In questo articolo si parla di cronaca, senigallia, Sudani Alice Scarpini, molestie sessuali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/H44





logoEV