statistiche accessi

Tenta il suicidio in via dei Gerani, 46enne salvato dai vigili del fuoco

vigili del fuoco 1' di lettura Senigallia 08/01/2013 - Tenta di gettarsi dal balcone della propria abitazione in via dei Gerani, 46enne salvato dall'intervento dei vigili del fuoco.

L'uomo, dopo aver chiuso la porta dell'abitazione dall'interno, avrebbe tentato di lanciarsi dal balcone della cucina. A trovarlo appoggiato allo scolino esterno del terrazzo con lo sguardo rivolto verso il vuoto i vigili del fuoco, intervenuti su richiesta della compagna del 46enne.

Rincasata e non riuscendo ad aprire la porta, proprio perchè chiusa dall'interno, la donna ha chiesto l'intervento dei pompieri per forzare la serratura temendo un malore per l'uomo. Invece la scena apparsa ai suoi occhi è stata un'altra.

Ancora sconosciute le cause del gesto del 46enne, bloccato e convinto a tornare in casa dopo qualche minuto di trattativa.








Questo è un articolo pubblicato il 08-01-2013 alle 16:03 sul giornale del 09 gennaio 2013 - 5374 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, senigallia, telefono amico, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/HZu

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici