Corinaldo: raid notturno in centro, individuati i sette 20enni responsabili

polizia municipale 1' di lettura 05/01/2013 - Segnali stradali temporanei buttati a terra, fioriere spostate al centro della strada e contenitori dei rifiuti rovesciati. E’ il raid messo in atto alle 1:30 della notte tra venerdì e sabato a Corinaldo da sette 20enni già individuati dai carabinieri.

I sette giovani sono stati individuati dai Carabinieri di Corinaldo grazie alle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza di Borgo di Sotto, via del Corso e Viale dietro alle Monache. Questi i principali punti della città in cui i giovani avrebbero buttato a terra i segnali stradali, spostato le fioriere e rovesciato i contenitori dei rifiuti rischiando di creare seri danni alle persone e alle auto in transito in quelle strade. Ma il raid notturno dei 20enni ha riguardato tutto il centro storico della cittadina gorettiana.

Immediatamente individuati e convocati in Caserma i giovani dovranno ora pagare i danni e le spese per rimettere tutto a posto.






Questo è un articolo pubblicato il 05-01-2013 alle 15:03 sul giornale del 07 gennaio 2013 - 4693 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia municipale, corinaldo, Sudani Alice Scarpini e piace a eneabartolini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/HUL





logoEV