statistiche accessi

Stefano Canti aderisce a 'La Città Futura', la soddisfazione del gruppo

La città Futura 1' di lettura Senigallia 04/01/2013 - La "Città Futura" esprime soddifazione per l'adesione di Stefano Canti, che per lungo tempo ha svolto la funzione di portavoce dell'IDV a Senigallia.

Conosciamo e stimiamo Stefano come delegato dell'IDV in seno alla maggioranza che amministra la nostra Città e sappiamo del suo travaglio politico legato alla scelta di Di Pietro di portare il partito fuori dalla alleanza di Centrosinistra (la foto di Vasto sembra lontana un secolo!).

Il "Movimento Arancione", inteso come movimento civico in cui si sono riconosciuti tanti cittadini progressisti fuori dai partiti, è stato fondamentale per far vincere i Sindaci di Centrosinistra in tante città italiane. Ora, in questo decisivo passaggio elettorale del prossimo febbraio, il "Movimento Arancione" viene completamente stravolto; Di Pietro e alcuni leader di micro partiti vorrebbero usarlo per la ipotetica costruzione di un quarto polo. Non finiremo mai di farci del male!

E' logico che Stefano Canti, in piena coerenza, aderisca alla "Città Futura" che nasce per unire tutto il Centrosinistra possibile.

Benvenuto quindi, e benvenuti altri rappresentanti politici che sappiamo essere in procinto di aderire alla "Città Futura"!

Abbiamo appreso dalla stampa che altri dell'IDV hanno fatto scelte diverse, di pari valore e dignità politica. Auguriamo loro buon lavoro rendendoci disponibili al confronto e all'intesa.


da Carlo Girolametti
Consigliere Comunale de “La Città Futura”




Questo è un articolo pubblicato il 04-01-2013 alle 17:40 sul giornale del 05 gennaio 2013 - 787 letture

In questo articolo si parla di politica, La Città Futura, carlo girolimetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/HTc





logoEV
logoEV
logoEV