statistiche accessi

prova

1' di lettura Senigallia 31/01/2013 - Cadavere in mare ad Ancona, forse il corpo del marinaio caduto in mare. Saranno ora le indagini a far luce sul caso. Il corpo trovato nei pressi del tratto di mare antistante a Pietralacroce.

Un cadavere é stato ritrovato mercoledì in mare. Si tratta di un corpo in avanzato stato di decomposizione che potrebbe appartenere al marittimo disperso in mare nel dicembre scorso. La segnalazione alla Capitaneria di Porto é arrivata da un'imbarcazione che passava di li.

Il cadavere si trovava sotto costa nel mare antistante la zona di Pietralacroce. Sul posto oltre la Guardia costiera anche i vigili del fuoco. Stanto ai primi accertamenti si tratta di un giovane di pelle chiara. Ma l'ispezione cadaverica sarà completa solo giovedì. Sarà questa procedura a stabilire se si tratti del corpo del marittimo disperso, Soufian Sebki, il giovane 30enne caduto in mare per un incidente a bordo del peschereccio Poker nel dicembre scorso.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2013 alle 17:16 sul giornale del 05 gennaio 2013 - 194 letture

In questo articolo si parla di attualità, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/HQI