contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Preghiera, musica e tradizione per l'Epifania alla Chiesa della Croce

2' di lettura
1578
da Confraternita della Croce

Se esiste il diritto di essere rispettati nel proprio cammino di ricerca della verità, esiste ancor prima l'obbligo morale grave per ciascuno di cercare la verità e di aderirvi una volta conosciuta. Questa frase di Giovanni Paolo II, nella “ veritatis splendor” sarà il tema dominante della Messa solenne del 6 gennaio, l’Epifania di Gesù.

Proprio questo mostrarsi al mondo da parte del divino, questo indicare la strada da percorrere – che è una strada di umiltà, sofferenza e liberazione – questo modo di venire al mondo da parte di Gesù rappresentano per noi cristiani - e per tutti coloro che credono nei valori della solidarietà, del rispetto per gli altri e dell’impegno nei confronti di chi ha bisogno - un passo fondamentale verso la liberazione del mondo dai tanti mali che lo affliggono.

Rispetto e ricerca della Verità sono dunque i temi di riflessione di questa festa, di questa Epifania. Ogni uomo deve essere rispettato nel suo cammino e deve rispettare la Verità quando la trova. Gesù è questa Verità, con i suoi semplici insegnamenti di pace, responsabilità e liberazione.

Nella messa di domenica delle ore 17 questi simboli del cammino, del percorso umano verso Dio saranno rappresentati dalla “ Tradizionale Arrivo dei Magi” che sfileranno da Casa Mastai verso la chiesa, giungendo nel mezzo della celebrazione per testimoniare appunto l’Epifania, il mostrarsi di Gesù, della Verità semplice e tremenda ai potenti. Una Verità che è innanzitutto umiltà e ancora rispetto.
La celebrazione che da tantissimo tempo è un momento di grande raccoglimento per i cittadini senigalliesi sarà inoltre allietata dalla corale delle voci bianche di Pesaro dirette da Elena Gentiletti del conservatorio Rossini.

Al termini la distribuzione delle calzette con i dolciumi per i bimbi presenti.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-01-2013 alle 15:16 sul giornale del 05 gennaio 2013 - 1578 letture

All'articolo è associato un evento