statistiche accessi

Due nuove camere per la struttura di via Cellini della 'Fondazione Città di Senigallia'

Fondazione Città di Senigallia 1' di lettura Senigallia 04/01/2013 - Due nuove camere grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi. La Fondazione Città di Senigallia, Ente proprietario della casa protetta di via Cellini, vuole così ringraziare la Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi per l’importante contributo, ben 12.000 euro, erogato al fine dell’acquisto di due arredi completi per altrettante camere della struttura di accoglienza per gli anziani.

Si tratta di arredi dell’ultima generazione con particolare attenzione al letto con tecnologia avanzata per il massimo comfort e dotati, ad esempio, del cosiddetto sistema MIS ovvero Micro Stimulation System basato sul concetto della stimolazione basale, sia attiva sia passiva, in grado di distribuire la pressione corporea esercitata dal paziente e aumentando i punti di contatto con la superficie.

Con questa operazione di rinnovo le camere sono state concepite con due posti letto. Un ulteriore passo della Fondazione Città di Senigallia nel rinnovo funzionale e strutturale del presidio di via Cellini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-01-2013 alle 15:21 sul giornale del 05 gennaio 2013 - 820 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, fondazione città di senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/HSF





logoEV
logoEV
logoEV