statistiche accessi

Addio a Nevio Casavecchia, l'elettrauto 'Scaini'

1' di lettura Senigallia 03/01/2013 - E' morto a 62 anni Nevio casavecchia, il famoso elettrauto di via Giordano Bruno che tutti conoscevano come "Scaini".

Una vita dedicata ai motori che Nevio ha trasformato anche in una professione. La sua officina era anche punto di incontro di amici e di appassionati di motori che coglievano l'occasione di incontrarsi per parlare della loro passione. Anche il soprannome di Nevio, Scaini, era legato al suo mestiere e prendeva il nome da una marca di batteria. Molti ricordano Casavecchia, che in passato ha partecipato a numerose gare di auotocross classificandosi sesto ai campionati italiani, alla guida della sua dumbaghi, ma anche mentre sfrecciava con la sua Fiat 500 bianca, alla quale aveva potenziato il motore.

Molto dinamico, negli ultimi anni aveva aperto con una socia la Nesi Viaggi, servizio di noleggio autobus che lui stesso guidava. Nevio lascia la moglie Sandra, per anni titolare dell’omonimo negozio di calzature di Piazza del Duca da poco chiuso, la figlia Francesca ed i nipoti Federico e Filippo. I funerali si terranno oggi alle 15 al Duomo.






Questo è un articolo pubblicato il 03-01-2013 alle 23:59 sul giornale del 04 gennaio 2013 - 3914 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/HQX





logoEV
logoEV
logoEV