statistiche accessi

Ciclista romena di 44 anni investita da un'auto in via Abbagnano, non è in pericolo di vita

ambulanza 1' di lettura Senigallia 03/01/2013 - Auto investe una bici in via Abbagnano. Non sarebbe in pericolo di vita la 44enne romena, residente a Senigallia, che il 31 dicembre è stata investita da un’auto all’altezza dell’ipermercato cinese.

A.B., 44enne romena, secondo la prima ricostruzione della Polizia municipale intervenuta sul posto per i rilievi, sarebbe stata travolta da una A4 condotta da una 36enne di Ostra. L.L., che stava uscendo dal parcheggio a bordo della propria auto, non si sarebbe accorta della 44enne in sella alla propria bici. Violento l’impatto con il suolo per la romena, scaraventata a terra.

Soccorsa A.B. è stata trasportata d’urgenza all’ospedale di Senigallia dove i medici, pur riservandosi la prognosi, avrebbero dichiarato la donna fuori pericolo. Nella caduta la 44enne avrebbe infatti sbattuto la testa sull’asfalto.






Questo è un articolo pubblicato il 03-01-2013 alle 00:41 sul giornale del 03 gennaio 2013 - 1034 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ambulanza, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/HPw

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV
logoEV