Silvana Amati: 'Altri 5 anni al servizio dell'Italia e di questo territorio'

Silvana Amati 1' di lettura Senigallia 31/12/2012 - Silvana Amati festeggia la vittoria di misura nelle primarie per il Parlamento del Partito Democratico. A Vivere Senigallia esprime la sua soddisfazione per il risultato delle primarie su base provinciale.

In questa sua terza legisltatura Silvana Amati intende portare a termine i progetti rimasti in sospeso, come i punti franchi a Senigallia, Jesi e Ancona e le leggi sui diritti, come la legge contro il negazionismo. Alla fine della legislatura Silvana Amati considererà conclusa la propria esperienza politica.

Ecco la videointervista.








Questa è un'intervista pubblicata il 31-12-2012 alle 17:06 sul giornale del 02 gennaio 2013 - 4746 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, silvana amati, politica, intervista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/HMm


Fortunatamente sarà una legislatura molto breve come quella del 2006 di Prodi...

Ma cada in pensione!!! Ma ceramemte sta gente non riesce proprio a fare spazio ai giovani! Squallido poi giustificare il proprio attaccamento alla cadrega con la legge sul negazionismo. Frega zero a noi della sua legge sul negazionismo, se ne vada!!!

Quelli di destra se si candidano è per fare i cavoli loro, quelli di sinistra per dovere, per servizio e assolutamente non per il lauto stipendio e gli altri benefici.
Comunque in bocca al lupo piacevole e gentile signora.

latotola
il tuo commento è di una profondità e originalità che quasi quasi ti darei il nobel

Il mio non è un commento ma una constatazione: la realtà spesso non è profonda, originale o piacevole, LA REALTA' E' SEMPLICEMENTE LA REALTA'.
Il Nobel?
(N maiuscola: è il cognome del chimico ALFRED NOBEL un po' di rispetto francescon!)
Visto a chi sono andati tali riconoscimenti(per l'italia) in questi ultimi anni preferisco proprio non averlo!!!!!!!!

Commento modificato il 02 gennaio 2013

Off-topic

p.s. per francescon: adesso fammene uno tu originale (il tutto senza farti provocare problematiche cerebrali).

Off-topic

p.s.per francescon: perchè non provi a fare un commento profondo e originale, visto che, in queste pagine, non ne ho mai letti?
Mi raccomando senza procoverti problemi cerebrali!!!!!!!!

Off-topic

Mi accontento di leggere i tuoi.
Non sono laureato come te e preferisco astenermi dal confrontarmi con con chi mi sovrasta dal punto di vista morale, intellettuale e, soprattutto, cerebrale.
Non riuscirei mai a raggiungere vette epistolari come quella del commento del @01/01/2013 21:24

@ComeQuandoFuoriPiove
La prossima volta anziché scrivere messaggi sgrammaticati e decisamente poco educati vai a votare per la Brignone.

Fabio M. Cantarini

02 gennaio, 11:21
E perchè bisognava votare Brignone, Dragodargento?

Bravo francescocom chi non ha nulla da dire è meglio che stia zitto.Però non dovrebbe fare il sarcastico come te.
Non solo laureato ma plurilaureato, per la precisione, ma non ci tengo.
Il tuo problema non è quello di non essere laureato, è quello che: quando non c'è non c'è e nemmeno ci si può mettere.
L'unica cosa che c'è in te è la maleducazione, quella abbonda ma
tienitela per te.

roberto

02 gennaio, 14:55
Commento sconsigliato, leggilo comunque

@Fabio M. Cantarini
ComeQuandoFuoriPiove ha criticato l'Amati. Se non voleva che fosse eletta avrebbe fatto meglio a votare qualcun altro, ad esempio la Brignone che se avesse preso 16 voti in più avrebbe avuto lei il posto in Parlamento, piuttosto che lamentarsi dopo.
Gli assenti hanno sempre torto, mentre chi ha partecipato alle primarie immagino non faccia difficoltà ad accettarne il risultato.

Commento modificato il 02 gennaio 2013

per rimanere in tema, come giustamente vuole roberto....
se votassi pd avrei scelto la Amati. Per quanto non mi piaccia, un pò di attività l'ha fatta. L'altra ancora mi sembra troppo giovane e con poca esperienza sia lavorativa che politica.

Per la trottola.....
considerando che sto spendendo bei soldini per far studiare mia figlia.... leggendoti me ne sto quasi pentendo. Speriamo che non cominci a sparare caxxate vantandosi di essere plurilaureata.
Non è che sei un docente? Dall'arroganza che trasudi potrebbe anche essere.

Francescocon.
Continua pure ad offendere e dire parole volgari, evidentemente sai fare solo quello.Se tua figlia ha la stessa tua zocca, cosa che non le auguro,è matematico che spendi male i tuoi soldi.
Per tornare all'argomento: signori stiamo facendo inutili polemiche, in democrazia vince chi ha più voti.
Se l'Amati ha più voti di altri è giusto che a candidarsi per il parlamento sia lei, onore alle Brignone, e visto che è giovane Le dico di non mollare, di credere in quello che fa perchè gli elettori sapranno ricompensarla.
latotola elettore non di sinistra.

Chi Ti dice che non abbia votato per la Brignone?
Non accetto la supponenza della Senatrice che si trincera dietro la legge sul negazionismo per giustificare altri 5 anni di cadrega. Manco fosse il fiscal cliff!! Chi se ne frega del negazionismo!!

Largo ai giovani, lo ripeto.

Ps quanto alla mia grammatica, se possiedi un ipad sai che non è semplicissimo scrivere in maniera esatta...neanche per chi come me ha una laurea cum laude

Capisco perfettamente le difficoltà con l'ipad... tutta la mia solidarietà! :-)
Trovo che questo tuo commento sia molto più civile di quello precedente, ed anche le tue argomentazioni, che prima passavano in secondo piano dati i toni, ora ne traggono beneficio.

Io credo che la legge sul negazionismo sia importante, come credo anche che per noi siano importanti i punti franchi.

Sull'opportunità di candidarsi a 65 anni mi trovo d'accordo con te.

Ma ormai abbiamo votato ed abbiamo scelto la senatrice Amati, di questo possiamo solo prenderne atto.

Avanti di questo passo la Brignone avrà un'opportunità verso i sessant'anni!

Pelo59 in Italia i giovani in gamba o li mandiamo all'estero a fare i ricercatori o li trombiamo alle primarie.
E' la vita.




logoEV
logoEV