statistiche accessi

Primari PD. Brignone: 'Il risultato ha superato le più ottimistiche previsioni'

Beatrice Brignone 3' di lettura Senigallia 01/01/2013 - Non è facile esprimere in poche parole cosa ho provato di fronte al risultato delle primarie per i Parlamentari. Sono stata la candidata più votata a Senigallia e ho staccato nettamente tutti gli altri candidati nei comuni della Valle del Misa; inoltre l'esito finale ha riportato che praticamente in tutti i seggi della Provincia mi sono state accordate numerose preferenze.

La sfida era a dir poco ambiziosa: proporre un'alternativa di rinnovamento, in un territorio che vanta una forte tradizione politica e un solido radicamento del partito, senza aver mai coperto incarichi istituzionali ed essere, di fatto, sconosciuta alla maggior parte degli elettori.

Ho utilizzato il poco tempo che la campagna elettorale ha messo a disposizione incontrando quante più persone possibili e da subito ho capito che ovunque la richiesta di rinnovamento era corale e diffusa.

Quando  non sono arrivata fisicamente, sono arrivata virtualmente, attraverso la Rete e i social Network, dove la mia attività politica è nota da tempo. Il numero dei contatti, l'esplosione di euforia e di apprezzamenti che sono seguiti alla mia candidatura e la richiesta di collaborazione e di sostegno che sono arrivati nel giro di poche ore, mi hanno fatto capire che la strada era tutt'altro che sbarrata.

Vorrei ringraziare una per una le persone che mi hanno sostenuto, tutte quelle che si sono messe in gioco con me, quanti mi hanno aiutato in ogni modo. Questo successo non è solo mio, ma di una squadra di persone presenti in ogni territorio, alcune delle quali sono compagni di viaggio da anni, mentre altre si sono aggiunte in questi ultimi giorni. Tutti si sono messi a disposizione con una determinazione e un entusiasmo che non mi lasciavano dubbi su un buon esito finale.

La realtà, però, ha superato le più ottimistiche previsioni.

Ma se il frutto di questo risultato è corale, la responsabilità che ne scaturisce la sento addosso in prima persona. La responsabilità di portare avanti un percorso che unisca i nostri territori e che sappia riconsegnare alla politica il ruolo di interpretare i problemi del nostro tempo, trovando, al contempo, le soluzioni. Il mio impegno in tal senso è assoluto, indipendentemente dal fatto di ricoprire o meno un incarico parlamentare. Per questo motivo nei prossimi giorni tornerò sui territori per ringraziare di persona quanti mi hanno accordato la propria fiducia e offrire la mia collaborazione.

L'ultima parola sulla formazione delle liste ora spetta alla Direzionale Regionale e Nazionale del Partito Democratico. In ogni caso confido che questa forte istanza di profondo e reale rinnovamento, già ben interpretata dal Segretario Bersani ed espressa con vigore dal nostro territorio, venga recepita da chi ha a cuore le sorti del Partito e del Paese, per scongiurare che la fiducia e la speranza, che ancora una volta gli elettori ci hanno accordato, vengano vanificate in previsione delle imminenti elezioni Politiche.  






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-01-2013 alle 19:29 sul giornale del 02 gennaio 2013 - 2308 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, pd, beatrice brignone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/HNA





logoEV
logoEV