statistiche accessi

x

Castelleone di Suasa: muore nel sonno, addio a Stefano Gambaccini

Stefano Gambaccini 2' di lettura 26/12/2012 - Oggi non ci sarà castelleonese che non verserà almeno una lacrima per l'immatura quanto improvvisa scomparsa di Stefano Gambaccini (Tola per gli amici, Tola per tutti). Il giorno del suo onomastico, Stefano non si è risvegliato dal sonno (soffriva di lievi disturbi che gli provocavano apnee notturne).

Una vita iniziata in salita per Stefano, era ancora in fasce quando suo padre morì per un incidente sul lavoro (Giuseppe faceva il meccanico, un'auto sganciandosi dal ponte gli fini sulla spina dorsale, nonostante tutti i tentativi dei dottori dell'ospedaledi Pesaro e poi di Bologna, dopo pochi mesi, e tante sofferenze, morì).
La sorellina più grande Emma Daniela e la mamma Enza non rimasero sole perchè sostenute dai parenti più stretti e anche dall'affetto di tutti i compaesani.

Un'altra vicenda triste nella storia di Stefano: il divorzio, un trauma con tutte le problematiche che ne conseguono, acuite dal fatto che dal matrimonio è nato Gabrielle, ragazzino che ricorda il padre, simile nel fisico, nei lineamenti del volto, nel parlare con un lieve difetto di pronuncia, nell'essere gioviale, allegro e amico di tutti. anche lui da oggi dovrà affrontare la vita senza padre.
Sono sicuro che ogni volta che lo vedremo ci ricorderà suo padre.

Gabriele l'augurio mio e di tutti i castelleonesi è che tu sappia superare questo momento al più presto, noi ti saremo sempre vicini.

Voglio ricordare Stefano sereno e spesso sorridente mentre mi raccontavi i tuoi problemi, tanti, troppi per essere sopportati da un uomo buono e sensibile come te,
Oggi so che sorridevi ed eri sereno fuori (perchè nella tua natura) ma, quanta soffrenza hai portato dentro per anni.

Ciao amico più che cugino Stefano


da Lamberto Toderi
cittadino castelleonese





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-12-2012 alle 09:22 sul giornale del 27 dicembre 2012 - 4724 letture

In questo articolo si parla di cronaca, castelleone di suasa, Lamberto Toderi, cittadino castelleonese, Stefano Gambaccin, stefano gambaccini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/HDP