Ripe: Rosi Bindi in visita al museo Nori de' Nobili, 'E' stupendo'

Rosy Bindi e Silvana Amati 1' di lettura Senigallia 24/11/2012 - Rosi Bindi ha fatto visita al museo Nori de' Nobili di Ripe. La presidente del Partito Democratico, dopo l'incontro politico di Ancona di venerdì sera, sabato mattina intorno alle10.30 è arrivata in paese accompagnata delle senatrici marchigiane Marina Magistrelli e Silvana Amati.

La Bindi è stata poi accolta dal sindaco Faustino Conigli e dagli amministratori locali. Insieme a loro ha potuto visitare il museo, inaugurato proprio lo scorso 19 ottobre e dedicato alla più importante pittrice marchigiana del panorama del ‘900 italiano. La presidente del Pd ha percorso le sale espositive del Museo, ospitato all'interno del Villino Romualdo, dove sono esposti circa 60 dipinti che ripercorrono il tormentato e suggestivo percorso artistico della pittrice vissuta a Ripe. Ma non solo.

Con l'inaugurazione del Museo è stato creato anche un archivio dove sono depositati i dipinti, i disegni e tutto il materiale artistico in possesso del Comune di Ripe. Ad interessarsi, chiedendo e ottenendo i finanziamenti al Parlamento, per la realizzazione del museo erano stati proprio le senatrici marchigiane, ieri presenti all'incontro con la Bindi.

La Bindi è rimasta piacevolmente colpita dal Museo. "E' billissimo, -ha esclamato la Bindi- e l'iniziativa ha un alto valore culture perchè rende testimonianza ad un'artista tra le più importanti del secolo scorso".








Questo è un articolo pubblicato il 24-11-2012 alle 19:39 sul giornale del 26 novembre 2012 - 3501 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, ripe, rosy bindi, nori de' nobili

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Gs1





logoEV
logoEV