Parcheggiatori abusivi, ACADS e Multietnica rispondono al Consigliere Mario Fiore

parcheggi a pagamento 1' di lettura Senigallia 07/11/2012 - Ed ecco l’ennesimo articolo sulla stampa locale che denuncia la situazione dei cosiddetti “Parcheggiatori abusivi”. Questa volta è un consigliere Comunale ad intervenire.

Un consigliere comunale che, invece di incoraggiare la civile convivenza e solidarietà nei confronti dei più deboli, con le sue dichiarazioni non fa altro che alimentare l’odio e la diffidenza.

Fa ancora più male pensare che certe frasi vengano da persone elette a occupare ruoli e posizioni di rilievo nelle istituzioni cittadine, e che queste usino certe descrizioni per attingere il consenso pescando nelle emozioni più primitive - la paura del diverso, la chiusura, l'egoismo - senza preoccuparsi del fatto che così facendo le legittimano.

Si tratta di dichiarazioni che fanno sussultare perché affermano la mancanza di qualsiasi moto di empatia verso persone e popoli sofferenti. Crediamo che associare il fenomeno dell’ “accattonaggio” a queste persone sia troppo semplicistico quando in realtà dietro queste persone si nascondono spesso realtà drammatiche.
Allora la persona in cerca di aiuto diventa una minaccia per la sicurezza e il “decoro pubblico” della nostra città.

Tale percezione non fa altro che ostacolare il lavoro di Associazioni di volontariato presenti nel nostro territorio che, in maniera poco visibile ma reale, si adoperano a favorire la conoscenza del diverso e la convivenza civile. Associazioni che oltre a ragionare su come intervenire per l’integrazione, si trovano sempre più spesso a combattere ogni giorno con dei “miti” negativi che hanno radice solo nel pregiudizio. Certe dichiarazioni sono prove dell’assenza di qualsiasi volontà di accoglienza, quella che chiedevamo quando un tempo eravamo un popolo di emigranti, e di trovare risoluzioni.


da Associazione Multietnica
Senigallia




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2012 alle 17:29 sul giornale del 08 novembre 2012 - 4334 letture

In questo articolo si parla di attualità, immigrati, senigallia, associazione multietnica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FMu





logoEV
logoEV