contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > POLITICA
comunicato stampa

Montemarciano: disastro ambientale. Silvetti, 'Di chi è la colpa?'

1' di lettura
1874

da Daniele Silvetti
consigliere regionale FLI


Daniele Silvetti,
"E' ora che si giunga a una chiara presa di responsabilità di fronte al vero e proprio disastro ambientale che ha colpito il litorale di Marina di Montemarciano: la Regione ha le sue colpe e non può tirarsi indietro".

E' duro l'attacco del capogruppo di FLI alla regione Marche Daniele Silvetti che già in passato aveva seguito da vicino la questione relativa all'erosione della costa del litorale anconentano.

"Le ultime notizie apparse sulla stampa ci raccontano di fatti eclatanti con accuse che vanno dall'associazione a delinquere, alla turbativa d'asta passando per il disastro ambientale: eppure, molto di tutto ciò era riscontrabile nella denuncia presentata nel gennaio 2011 dall'Ing. Macchia e dal consigliere comunale Grilli, denuncia inviata al presidente Spacca e all'assessore Donati in cui si parlava di un disastro ambientale in atto e dell'inutile spesa di 8 milioni di euro per opere assolutamente insufficienti per risolvere l'annosa questione dell'erosione. Perchè non si sono presi i provvedimenti adeguati? Per tutti questi motivi ho presentato un'apposita interrogazione in cui chiedo, tra l'altro, di rivedere i sistemi di controllo sia nell'ambito delle procedure tecniche relative alle gare d'appalto che nell'ambito dell'esecuzione dei lavori".



Daniele Silvetti,

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-10-2012 alle 21:32 sul giornale del 24 ottobre 2012 - 1874 letture