contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Basket: la Pallacanestro Senigallia pronta a due trasferte insidiose, la parola al ds Ligi

2' di lettura
646
da A.S.D. Pallacanestro Senigallia
www.pallacanestrosenigallia.it

federico ligi
Dopo la convincente performance contro il Don Bosco Livorno, la Pallacanestro Senigallia si appresta ad affrontare due trasferte insidiosissime contro Firenze e Ancona, priva di un tassello fondamentale come Sergio Maddaloni. I tempi di recupero del giocatore senigalliese sono, infatti, ancora da definire.

Il D.S. Federico Ligi esprime le proprie impressioni sul nuovo coach, sul morale del gruppo e su un campionato ancora tutto da scoprire. “I ragazzi hanno avuto un approccio positivo al campionato, nuovo e difficile come il nostro. Il calendario non ci ha aiutato in questo primo scorcio di stagione-afferma Federico Ligi- ma possiamo comunque ritenerci soddisfatti, visto che in estate la squadra è cambiata per ben nove dodicesimi”.

La dirigenza, dopo un'estate ricca di novità e un breve inizio di stagione non può certamente esprimere giudizi ma è consapevole che sia lo staff tecnico sia il gruppo stanno lavorando molto seriamente. “Questo è già un ottimo punto di partenza. Siamo fermamente convinti di aver ingaggiato uomini di grande spessore e ottimi professionisti. Non voglio sbilanciarmi sul proseguo del campionato, ma noi abbiamo sempre scelto i componenti del nostro gruppo seguendo questo percorso, dal momento che l'aspetto umano è uno degli ingredienti essenziali per un buon rendimento sul campo- conferma il ds- All'interno del gruppo si respira un clima molto sereno, quindi penso che i presupposti per fare bene ci siano tutti”.

Dopo un ottimo inizio, la Goldengas si trova ora a dover affrontare due insidiose trasferte consecutive. “Sapevamo che il calendario sarebbe stato difficile, soprattutto all'inizio- osserva Ligi- Sia Firenze sia la Stamura Ancona sono due squadre attrezzate per recitare un ruolo da protagonista in questo girone. I toscani hanno ingaggiato giocatori di categoria superiore, candidandosi, a parer mio, per i primi quattro posti in graduatoria. La Stamura, invece, si è rinforzata con i ritorni di Monticelli e Baldoni, perciò può essere la mina vagante del campionato”.



federico ligi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-10-2012 alle 17:42 sul giornale del 20 ottobre 2012 - 646 letture